Dalle ceneri del fundraising ecco la Fondazione Sef Torres 1903

Con gli obiettivi di diffondere la cultura e i valori che appartengono alla storia della Sef Torres 1903 attraverso la promozione della pratica sportiva giovanile e dilettantistica, la scoperta e la crescita di nuovi talenti, la creazione di borse di studio per giovani meritevoli, la realizzazione di iniziative per contrastare disagio giovanile e degrado sociale, 

Continua a leggere

Il logo della Fondazione Sef Torres 1903

Il logo della Fondazione Sef Torres 1903

Con gli obiettivi di diffondere la cultura e i valori che appartengono alla storia della Sef Torres 1903 attraverso la promozione della pratica sportiva giovanile e dilettantistica, la scoperta e la crescita di nuovi talenti, la creazione di borse di studio per giovani meritevoli, la realizzazione di iniziative per contrastare disagio giovanile e degrado sociale, la crescita della comunità dei tifosi e dei sostenitori della Torres si è presentata ufficialmente, con una conferenza stampa svoltasi nell’Atelier Maccioccu di via Cavour a Sassari, la Fondazione Sef Torres 1903, la prima in Italia istituita e gestita da tifosi.

Hanno illustrato ai presenti le iniziative di questo ambizioso progetto il presidente Umberto Carboni, il suo vice Gabriele Satta, il direttore generale Massimiliano Pedoni affiancati dai componenti del consiglio di amministrazione Nicola Usai, Angelo Pala, Antonio Idini, Gianluigi Fancellu, Marcello Demelia, Giulia Bardanzellu e dai garanti Gianfranco Solinas, Pierpaolo Piana e Andrea Ena.

Si parte da una base di 50000 euro, in gran parte derivati dalla raccolta fondi istituita dagli stessi sostenitori rossoblù per cercare, al termine della stagione sportiva 2012/2013, di evitare l’ennesimo fallimento e una nuova ripartenza dai campionati dilettantistici. L’arrivo di Capitani alla guida della squadra più antica della Sardegna scongiurò questo pericolo e lo stesso presidente pontino, entusiasta del progetto esposto, pare abbia garantito alla fondazione il 5% degli incassi della prossima stagione. Idee chiare per questi determinatissimi supporters sassaresi, non sarà il caso che qualcuno prenda esempio?

Commenti Facebook


Lascia un commento