Rullo Besiktas, la Dinamo sprofonda a Istanbul (VIDEO)

Brutta sconfitta per i sassaresi nel match di Champions League

Brian Sacchetti

Brian Sacchetti

Arriva la prima sconfitta del 2017 per la Dinamo Sassari surclassata dal Besiktas per 100-70 nella sfida di Champions League. Brutta prestazione degli uomini di Pasquini che hanno concesso molto a una squadra molto forte come quella turca, una delle favorite per la vittoria della competizione continentale. Per i sassaresi anche l’attenuante di un difficile viaggio di andata verso Istanbul a causa delle cattive condizioni meteo che hanno fatto slittare l’arrivo della squadra a notte fonda.




Primo quarto equilibrato, Sacchetti con un 2/2 da oltre l’arco mantiene in scia i suoi che riescono a trovare il vantaggio sulla sirena con il tap-in di Savanovic sul 16-17. Nei secondi 10′ i turchi partono fortissimo e cercano l’allungo con i biancoverdi che iniziano a faticare in attacco; alla fine i padroni di casa vanno a riposo sul +14 con i liberi di Thompson sul discutibile fallo di Stipcevic.

Al rientro dagli spogliatoi nuovo pesante parziale dei bianconeri che trovano punti sull’asse Clark-Senli e la Dinamo precipita a -26 punti di svantaggio nel corso del quarto; per gli ospiti segna solo un Lawal veramente ispirato nella metà campo offensiva, supportato da Sacchetti e Johnson Odom. Nell’ultimo quarto i turchi non alzano il piede dall’acceleratore con Roll cecchino da oltre l’arco, ma le buone percentuali sul tiro da tre della Dinamo fanno vivere ai pochi presenti del palazzetto un parziale equilibrato dal punto di vista del punteggio.

Besiktas Sompo Japan-Dinamo Sassari 100-70 (16-17, 28-13, 29-17, 27-23)

Besiktas: Guler, Clark 8, Edge 7, Veyseloglu 10, Stimac 11, Thompson 7, Roll 18, Sanli 8, Strawberry 6, Sipahi 4, Weems 7, Karaman 14.

Dinamo Sassari: Johnson-Odom 4, Bell 5, Lacey 2, Devecchi, D’Ercole 6, Sacchetti 11, Lydeka 5, Savanovic 4, Stipcevic 13, Lawal 16, Monaldi 4, Ebeling.

Commenti Facebook


Lascia un commento