Il 7 maggio c’è il Sea Trail Porto Corallo

Grande spettacolo nell’evento del sud est isolano

.

.

La ASD Sarrabus Runners e il Comitato Regione Sardegna della UISP (Unione Sport per Tutti), con il Patrocinio del Comune di Villaputzu, organizza la seconda edizione del SEA TRAIL PORTO CORALLO, che si svolgerà in località Porto Corallo nel comune di Villaputzu Domenica 7 Maggio 2017.

Si disputeranno due gare di trail running in regime di semi-autosufficienza idrico alimentare: una di circa 33 Km con 1000D+ (long trail) prevalentemente su strada sterrata e single trek e uno di circa 18 Km con 550D+ (short Trail) prevalentemente su strada sterrata compatta.




Contestualmente alle gare competitive si terranno una Corsa e/o Camminata Ludico-Motoria aperta a tutti gli appassionati, su un percorso di circa 6 Km ed una Camminata Trekking con guide qualificate, alla scoperta del territorio circostante.

Le gare competitive TRAIL e SHORT TRAIL sono aperte a tutti coloro che abbiamo compiuto i 18 anni di età, iscritti Uisp o Fidal (in regola con il tesseramento per l’anno corrente). Potranno partecipare anche i non tesserati in possesso di certificato medico attestante l’idoneità alla pratica sportiva agonistica dell’atletica leggera in corso di validità al 7 Maggio 2017 che, pagando contestualmente la quota aggiuntiva di 7.50 euro, riceveranno la tessera UISP valida per la partecipazione a tutte le gare di atletica fino al 31/08/2017.

Il ritrovo per Giuria e Concorrenti di tutte le manifestazioni è fissato presso il chiosco Vela Sport alle ore 06.00. La partenza della gara competitiva Long Trail è prevista per le ore 07.00 a seguire la Short Trail e le non competitive.

ISCRIZIONI
33 Km € 30 fino al 14/04/17 – € 35 dal 15/04/17 al 03/05/17
18 Km € 20 fino al 14/04/17 – € 23 dal 15/04/17 al 03/05/17
Non Comp. e Trekking € 15 Fino al 03/05/17

Ad ogni iscritto delle gare competitive verrà consegnato un pacco gara, contenente: una maglia tecnica, prodotti tipici del territorio (long Trail), eventuali gadget e ticket per il pranzo. Inoltre è prevista la consegna di una medaglia FINISHER, l’utilizzo del chip per il rilevamento cronometrico TDS.

Per i partecipanti alla non competitiva e trekking verrà consegnato un pacco gara contenente una maglia tecnica in ricordo della manifestazione.

Sabato 06 Maggio dalle 16.00 alle 19.00 e Domenica 07 Maggio dalle 06.30 alle 09.00: ritiro pettorali e pacchi gara presso il chiosco bar Vela Sport

MODALITA’ DI PAGAMENTO
• online tramite portale www.enternow.it
• inviando ricevuta bonifico del contributo di partecipazione (IBAN IT21M0617543951000000246980 intestato a ASD Sarrabus Runners) all’indirizzo email sarrabus.runners@gmail.com
• presso le attività commerciali convenzionate

Contatti
Comitato Organizzatore: ASD SARRABUS RUNNERS via nazionale 90 Villaputzu 09040 (CA).
Telefoni: 392.0157779 (Alberto), 320.4506676 (Matteo), 349.3440491 (Michele), 340.3059886 (Gabriele), 338.2793807 (Gianfranco) 349.6943930 info Trekking (Fabio).

Short Trail 18 Km. La gara per tutti i podisti. Torniamo, per la seconda volta, torniamo con la gara che ci ha visti esordire nel panorama delle corse podistiche: Sea Trail Porto Corallo.

Panorami unici uniti al fascino di una natura a tratti selvaggia, la bellezza del mare, il profumo della salsedine, queste sono le note peculiari del percorso di gara che attraversa questo angolo di paradiso della Sardegna. Sea Trail Porto Corallo 18K: una gara podistica a mix di Trail, corsa in salita e off road di sterrato, compatto ed interrotto dall’asfalto per brevissimi tratti, solo in fase iniziale e finale dell’avventura. La gara che ci accompagnerà in questa giornata di inizio primavera, non presenta particolari difficoltà tecniche tipiche del Trail puro, pertanto sarà possibile correrla da tutti con un minimo allenamento di fondo e non necessità di equipaggiamenti particolari se non di un buon paio di scarpe ben ammortizzate e protettive.

Quest’anno la prima novità si vedrà già alla partenza, che sarà in spiaggia così come l’arrivo, proprio per dare ancora più significato al suo nome “ Sea Trail”. Il percorso si svolgerà nella strada che conduce dalla spiaggia “Porto Tramatzu” (partenza) in direzione del villaggio turistico di Porto Corallo per inerpicarsi poi nelle montagne che lo sovrastano e conducono nella parte interna del rimboschimento. Il tutto non prima di averci mostrato uno splendido panorama a ridosso del mare.




Dal momento della partenza in spiaggia, per un breve tratto, tutti potranno godere della vista del mare e al contempo offrire un bellissimo colpo d’occhio a chi assiste alla gara. Una volta percorsa la spiaggia si andrà direttamente sul primo tratto in asfalto (1,5 km) fino al villaggio dove si incontrerà subito la prima ed importante difficoltà per via della pendenza. Una volta superata la breve salita (400 mt), si proseguirà per pochi km da li in poi tutto su su sterrato, senza particolari difficoltà tecniche, allietati dalla vista del mare con sullo sfondo l’Isola di Murtas e, più in lontananza la vista delle prime coste al confine tra Sarrabus e Ogliastra. Terminata la fase iniziale, lasceremo il mare e ci addentreremo in uno scenario completamente diverso: percorreremo la montagna in mezzo alla vegetazione di macchia mediterranea, lecci, pini, ginestre…

Dopo un impegnativa ma non impossibile salita di poco più di 400 mt ” si arriverà alla seconda parte del percorso, da qui sarà possibile ammirare il nuraghe “Costa Funtanas” che lasceremo sulla nostra destra, e poi nuovamente …la vista del mare. Tutta la baia di Porto Corallo, alle nostre spalle Capo Ferrato e lo specchio d’acqua dello stagno “Sa Praia”. A chiudere l’anello un tratto un po’ più tecnico e con qualche salita non troppo impegnativa ci ricondurrà al tratto iniziale della gara che stavolta percorreremo a ritroso e in discesa per la chiusura in spiaggia. Il pubblico festante ci sembra già di sentirlo … che attende gli atleti per il doveroso tributo di meritati applausi! Noi ce la stiamo mettendo tutta, ora la parola spetta a voi, i veri protagonisti!!!!

Gianfranco Cancedda D.T. ASD Sarrabus Runners

Commenti Facebook


Lascia un commento