C Silver, l’Olimpia ospita il Calasetta

Nell’ultimo impegno della fase regionale i Pumas, già salvi, affrontano i tabarchini di Frisolone

Alessandro Sulis, coach dell'Olimpia Cagliari

Alessandro Sulis, coach dell’Olimpia Cagliari

Grazie alla vittoria salvezza ottenuta due settimane fa in casa della Santa Croce Olbia, l’Olimpia Cagliari può affrontare con assoluta serenità l’ultimo impegno del campionato di Serie C Silver, che sabato pomeriggio la vedrà opposta alla vice capolista Calasetta.




“Dopo la partita di Olbia – dice coach Alessandro Sulisabbiamo ritenuto che fosse il caso di staccare la spina per qualche giorno, considerata l’assenza di impegni a breve termine. Già da tempo, però, siamo ripartiti con l’obiettivo di sempre: quello di lavorare duro per continuare a migliorarci”.

.

.

La sfida  del PalaRockefeller vedrà opposte due formazioni che non hanno più nulla da chiedere al campionato, anche se gli stimoli non mancheranno di certo: “Quello di sabato sarà un altro test interessante – prosegue il tecnico – che ci vedrà di fronte a una squadra dalle individualità importanti. Per l’ennesima volta andremo a mettere alla prova il nostro percorso di maturazione individuale e collettivo”. Una volta calato il sipario sul torneo di Serie C Silver, per i Pumas, non ci sarà però alcun “rompete le righe”: “Non avrebbe senso – aggiunge– dalla prossima settimana continueremo ad allenarci seguendo la nostra consueta routine. Ovviamente il lavoro sarà diverso: senza la necessità impellente di preparare le partite, infatti, potremo concentrarci con calma su aspetti diversi del nostro gioco”.




L’ultimo impegno è l’occasione per tracciare un bilancio della stagione che sta per andare in archivio: “E il nostro non po’ che essere positivo – ammette Sulis – è stato un anno di grande arricchimento per me: ho avuto l’occasione di lavorare fianco a fianco con un gruppo giovane e variegato, che ha saputo affrontare alla grande tutte le prevedibili difficoltà che la stagione ci ha presentato. Ringrazio chi mi ha accompagnato in questa avventura: dal mio assistente Federico Manca al direttore tecnico Claudio Corsi, passando per l’impagabile dirigente Pierpaolo Tarica. E allo stesso modo desidero rivolgere un ringraziamento anche i senior, che hanno partecipato a questo progetto con grande umiltà ed entusiasmo”. Squadre in campo sabato 22 aprile alle 18 al PalaRockefeller di Cagliari. Gli arbitri designati sono Simone Farneti di Quartu Sant’Elena (CA) e Massimo Zara di Oristano.

 

Agenzia Uffici Stampa DirectaSport

Commenti Facebook


Lascia un commento