Nuorese, firma Meloni! Artedino: “Regalo alla città”

Il bomber torna a casa: “Voglio dare tutto per questi colori”

Michele Artedino e Giuseppe Meloni posano con la nuova maglia

Michele Artedino e Giuseppe Meloni posano con la nuova maglia

E’ arrivata la firma. Giuseppe Meloni è un giocatore della Nuorese. Lo ha annunciato il presidente verdazzurro Michele Artedino, nel corso di una breve diretta a sorpresa sulla propria pagina Facebook. Accanto a lui l’attaccante, che torna nella sua città dopo i tanti campionati di Serie D vinti e l’ultima stagione in ombra tra Campodarsego e Cavese.



“Dopo due mesi di trattative sono contento di avere chiuso con Giuseppe Meloni – dice Artedino -. Una trattativa lunga e faticosa, perché è un attaccante che era molto richiesto dalle squadre di primo piano. E’ un regalo che faccio alla città, alla Nuorese, da tre anni volevo portarlo in verdazzurro. Abbiamo costruito la squadra in 10-15 giorni, ci mancava questa ciliegina sulla torta ed è arrivata, utile per primeggiare nel girone G di Serie D”.

Così Meloni: “Ci siamo rincorsi per tanti anni, speriamo che arrivino successi, io dal canto mio farò di tutto per portare in alto il nome della squadra della mia, nostra città. Speriamo di iniziare alla grande con l’entusiasmo che anima tutti noi”.

Ancora Artedino: “Invito tutti ad abbonarsi, con l’abbonamento si dà una grande mano a questa società che sta facendo grandi sforzi. Il mio obiettivo è vedere 2-3000 persone allo stadio. Voglio tutta la città allo stadio, sin dal 3 settembre, giorno della prima partita”.



Commenti Facebook


Lascia un commento