.

.

E’ partita sabato 23 settembre mattina alle 12.00 da Cagliari la Round Sardinia Race 2017. Più di trenta imbarcazioni sulla linea di partenza, per una manifestazione giunta al secondo anno dopo il reboot dello scorso anno e realizzata grazie al contributo della Regione Autonoma della Sardegna.



Condizioni meteo ottimali e vento leggero hanno accompagnato le barche partecipanti nel corso della prima tappa, con arrivo a Villasimius. Sulla linea del traguardo della veleggiata è giunta per prima Candelluva II, il Vismara 47 di Sara Paesani. L’indomani la Round Sardinia Race riparte alle 7 con le prue dirette ad Arbatax (la novità di questa edizione), 50 miglia, con arrivo previsto per domani sera. La Round Sardinia 2017 è organizzata da ASD Vento di Sardegna, Ichnusa Sailing Kermesse e Lega Navale Italiana di Villasimius, con il supporto di un gruppo di partner tecnici e di tutti i marina e i club velici/nautici aderenti. Alla veleggiata partecipa anche, in qualità di barca testimonial, Vento di Sardegna dello skipper Andrea Mura, fresco vincitore della Ostar 2017.



Altre notizie relative

Norbello e Marcozzi in ETTU Cup Le due compagini sarde impegnate in Europa
Torres femminile, col Bellante si giocherà Il giudice sportivo dà ragione al club di Budroni
Vela, Caparrotti studia da Soldini Il giovane algherese all'iniziativa della FIV

...e tu cosa ne pensi?

300