La nuova maglia dell'U.S. Tempio 1946 per la stagione appena iniziata

La nuova maglia dell’U.S. Tempio 1946 per la stagione appena iniziata

Il Tempio riparte. L’U.S. Tempio 1946 è la nuova realtà che vuole riaprire il libro storico dopo la nefasta, ennesima chiusura dovuta a gestioni malandate. Martedì 10 ottobre, allo Spazio Faber, è andata in scena la presentazione della squadra e del nuovo progetto, a due giorni dal via della stagione di Seconda Categoria con il pareggio di Sennori. Associazionismo diffuso, questa la ricetta: “Chiunque vogliadice il presidente Patrizio Saba, come riportato da La Nuova Sardegna – può diventare socio, sottoscrivendo la tessera a 50 euro annui. Il costo dell’abbonamento è di 25 euro per i soci e di 50 euro per i non soci. Avremo – continua il presidente – la formazione Allievi, oltre alla prima squadra”. Garante del progetto, tra gli altri, una bandiera come Carlo Nativi: “Il Tempio è patrimonio della città e deve restare dei tempiesi – dice il tecnico ed ex calciatore – Siamo qui per impegnarci al massimo e dare lustro alla nostra realtà”. A Mario Manconi “Barranco” la tessera di socio numero 1 dell’Unione Sportiva Tempio 1946.



...e tu cosa ne pensi?

300
error: Funzionalità disabilitata