Budoni, Cerbone: “Giocando così ne perderemo poche”

Il tecnico biancoceleste commenta il KO di Trastevere

Raffaele Cerbone, allenatore del Budoni (foto: Alessandro Sanna)

Raffaele Cerbone, allenatore del Budoni (foto: Alessandro Sanna)

Il Budoni lotta ma cede a Trastevere nel finale, vittima del gol di Lorusso (clicca qui per cronaca e tabellino). Dopo la gara del “Bachelet” l’allenatore Raffaele Cerbone commenta così quanto offerto dai suoi.



“Siamo stati bravi – dice ai cronisti, come riportato da La Nuova Sardegna -, abbiamo reso la vita difficile a una squadra come il Trastevere. Non è mai facile fare la partita su questo campo, dove in pochi sono riusciti e riusciranno a portar via punti. Devo dire che, rispetto alle altre partite, oggi c’è stato più di un aspetto positivo. È stato un delitto perdere questa gara, perché abbiamo subito pochissimo da una squadra che solitamente produce tanto gioco offensivo; anzi, abbiamo anche avuto la palla giusta al 93′ per rimettere in parità il punteggio, ma non ci siamo riusciti. Dispiace solo per come è arrivato questo risultato, che comunque ci vede sconfitti da un mezzo tiro in porta, quando ormai mancava poco alla fine. Se giocheremo così ne perderemo poche, e con il passare delle partite sta crescendo in noi la consapevolezza che possiamo batterci con chiunque, anche alla pari. Siamo una neopromossa, non lo dimentichiamo, e questa squadra ha ancora ampi margini di miglioramento. Oggi esordiva dal primo minuto un 2001 (Stefanoni, ndr), abbiamo in rosa tanti altri giovani interessanti. Sono sicuro che a breve andremo a fare punti in trasferta, dobbiamo solo mantenere la lucidità e la concentrazione dimostrate nella prestazione odierna”.



Commenti Facebook


Lascia un commento