Leonardo Pavoletti, attaccante del Cagliari

Leonardo Pavoletti, attaccante del Cagliari



Dopo il pareggio per 1-1 del Cagliari a Bologna, nella mix zone dello “Stadio Dall’Ara” si presenta Leonardo Pavoletti, attaccante degli isolani. Queste le sue parole: “Ovviamente, mi sarebbe piaciuto prendere l’intera posta in palio ma dobbiamo comunque essere felici. Non era una gara semplice, il Bologna arrivava da una serie di buoni risultati. Noi avevamo indubbiamente l’obbligo di far dimenticare la brutta partita, con conseguente sconfitta, in cui siamo incappati in Coppa Italia col Pordenone. Peccato perché a un certo punto iniziavamo a sentire l’odore della vittoria ma va bene così, è un pareggio positivo“.



Sugli avversari: “Sono una squadra con tanta qualità, poi hanno un pubblico che ha letteralmente trascinato la squadra. Noi abbiamo avuto il merito di rimanere solidi e compatti, uniti fino alla fine. Nonostante la rete incassata, con le unghie e con i denti abbiamo comunque cercato di andare a cacciare di un altro gol per ottenere la vittoria, infatti abbiamo avuto la possibilità di andare ancora a segno“. E sulla sua condizione personale: “Inizio a sentirmi sempre meglio a livello fisico. I compagni, poi, mi stanno dando una grande mano. Ciò è testimoniato anche dai risultati che via via ci danno sempre maggiore consapevolezza nei nostri mezzi“.



Altre notizie relative

“Il bello deve ancora arrivare” Le parole dell'attaccante dopo la partita
Pa(pà)voletti riacchiappa la Viola: 1-1 Segui la diretta del match fra toscani e sardi
Castro: “Giulini, non ti pentirai di avermi preso” Le parole del centrocampista del Cagliari

...e tu cosa ne pensi?

300