Nuoto, super Guidi: “Voglio migliorare sempre”

Il nuotatore classe ’97 della Rari Nantes Cagliari ha preso il bronzo nei 1500 sl in vasca corte agli Assoluti italiani open

Marcello Guidi

Marcello Guidi

Un grande weekend per Marcello Guidi (classe ’97), bronzo agli Assoluti italiani invernali open in vasca corta, nella distanza dei 1500 stile libero. L’atleta della Rari Nantes Cagliari ha nuotato in 14’52”03, firmando il nuovo record sardo assoluto e dando seguito non solo a quello negli 800 (migliorato al passaggio) ma anche il titolo nella 2.5 KM di fondo. Per lui è la prima medaglia agli Assoluti tricolori.

“Non è stato facile mantenere la concentrazione, visto che era una delle ultime gare in programma”, dice Guidi a L’Unione Sarda. “E’ chiaro che l’assenza di Paltrinieri e Detti ha influito sul nostro risultato, i primi posti sarebbero stati loro, ma io ho dato il massimo e si è visto, nessuno può togliermi nulla. Voglio continuare a migliorare, devo superare le selezioni di luglio per gli Europei in acque libere”.

Gli altri sardi: record isolani per Edoardo Bertelli (Sport Full Time Sassari) nei 50 rana, le ragazze dell’Atlantide Elmas nella 4×50 sl (Giorgia Volpicella, Sofia Abate, Elena Cocco, Giorgia Meloni), la Sport Full Time nella 4×50 misti maschile (Alessandro Tanda, Edoardo Bertelli, Andrea Farru, Antonello Ianni). Quarto posto nei 200 farfalla (2’09”72) per Francesca Annis (Gestisport Milano).



Commenti Facebook


Lascia un commento