🎥 Pagelle Dinamo: Pierre su tutti | GUARDA GLI HIGHLIGHTS

I nostri giudizi dopo il +10 dei sassaresi nella settima giornata di Champions League

Dyshawn Pierre (foto: Giuliano Gatti)

Dyshawn Pierre (foto: Giuliano Gatti)

Cronaca e statistiche del match

Le parole di Pasquini e Jones dopo la sfida

Spissu 6 – Non vede la retina, mette sprazzi di intensità nei suoi 11′ di partita.

Bamforth 7 – Meno dirompente di altre volte, firma 14 punti e 8 rimbalzi ed è decisivo nel controllo e nell’assassinio della partita.



Planinic 6.5 – Partita non facile contro avversari alti e grossi più o meno come lui, se la cava con mestiere.

Devecchi 6 – Prova ordinaria utile per tenere alto il volume in difesa e gestire i falli di Hatcher.

Randolph 6 – Tante cose che non vanno a referto, ma da lui bisogna pretendere di più. Fa “virgola” in attacco.

Pierre 8 – Ben 37′ in campo, numeri di tutto rispetto (17 punti con 7/10 dal campo, 2/2 da 3 e 5/8 da 2 più 9 rimbalzi), presenza difensiva ed offensiva costante. Miglior prova stagionale, chissà che non sbocci definitivamente, come si pregusta da tempo in un netto ed evidente crescendo.

Jones 7.5 – “Doppia doppia” da 16 punti e 10 rimbalzi, domina le aree perde ben pochi duelli, se non qualcuno ai liberi (6/9). Fondamentale per le sorti della Dinamo.

Hatcher 7.5 – I suoi canestri all’inizio del match e nel finale sono pietre miliari per il sacco di Krasnoyarsk, ottima prova da attaccante ma con buona dedizione difensiva.



Polonara 6.5 – Non gli entrano le triple (0/4), svolge tanto lavoro sporco e infatti Pasquini gli concede quasi 30′.

Allenatore: Federico Pasquini 7.5 – Da premiare l’unità di squadra e l’essere sul pezzo, ormai da diverse settimane. In una gara con tante bucce di banana, la Dinamo vince con personalità facendo sembrare tutto facile, e ricalca una volta di più i segnali positivi visti da Hapoel Holon in avanti, passando per Varese e Brindisi. Prestazione solida più che spettacolare, ma va più che bene così.

Fabio Frongia

Commenti Facebook


Lascia un commento