Alessio Curcio (foto: Sandro Giordano)

Alessio Curcio (foto: Sandro Giordano)

E’ duello acceso tra due società e due campanili rivali come Pisa e Livorno per assicurarsi le prestazioni di Alessio Curcio. Il trequartista napoletano, classe ’90, ha disputato un’ottima prima parte di stagione con la maglia dell’Arzachena (Serie C, girone A), attirando su di sé le attenzioni di diversi club anche di categoria superiore. Tra questi la Salernitana, ma sono le due toscane – che si giocano il primo posto proprio nel girone delle due sarde di terza serie – ad aver mosso passi concreti. Al momento sembra favorito il Livorno, che si è attivato in tempi non sospetti parlando sia con la società gallurese sia con il giocatore, proprio in occasione della sfida di poche settimane fa. Sono ore e giorni caldi per la chiusura dell’affare, che permetterà a Curcio di fare un salto di qualità a livello di obiettivi e remunerazione personale, e all’Arzachena di incassare una cifra difficilmente rifiutabile.

Fabio Frongia



Altre notizie relative

Casini: “Obiettivo continuità” Il ferrarese guarda alla sfida contro la Juventus Under 23 che attende l'Arzachena
Arzachena, torna Arboleda Il giocatore di nuovo in biancoverde dopo le buone prestazioni della scorsa stagione
Arzachena, preso Marco Baldan Il difensore era svincolato dopo l'esperienza al Sud Tirol

...e tu cosa ne pensi?

300