Guglielmo Falciani dell'Arbus (foto Gianni Figus- Arbus Calcio)

Guglielmo Falciani dell’Arbus (foto Gianni Figus- Arbus Calcio)

Nel girone A di Promozione cade la capolista San Marco Assemini, sconfitta per 3-1 dal Sant’Elia. Ne approfittano Arbus (1-0 contro il Carbonia) e La Palma (vittoria di misura a Seulo) che conquistano la vetta della classifica. Bene l’Arborea che si impone con un bel 3-1 sul campo del Quartu 2000 mentre il Carloforte scivola fra le proprie mura e viene clamorosamente sconfitto per 3-0 dal Gonnosfanadiga. Vittoria all’inglese per il Selargius sul campo dell’Andromeda e colpo esterno anche per l’Idolo che è corsaro per 1-0 in trasferta a Barisardo.



CLASSIFICA GIRONE A:

Arbus 47
La Palma 47
San Marco Assemini 45
Arborea 40
Carloforte 40
Seulo 34
Carbonia 31
Selargius 28**
Siliqua 25
Idolo 25
Andromeda 23
Vecchio Borgo Sant’Elia 23
Sant’Elena 21*
Gonnosfanadiga 21
Barisardo 17
Quartu 2000 15

* = un punto di penalizzazione
** = due punti di penalizzazione



Nel girone B di Promozione, CUS Sassari e Usinese pareggiano per 1-1 nella gara giocata sabato. Stesso giorno anche per la Tharros che si impone con un poderoso 4-2 fra le proprie mura nei confronti dell’Ovodda. Nei match di domenica, minifuga del Porto Rotondo che sconfigge il Posada per 3-2. Si ferma l’Ossese, la quale pareggia per 1-1 a Dorgali. Si avvicina dunque l’Ilvamaddalena che vince in casa una gara importante, battendo per 2-1 il Fonni. Infine, l’Ozierese si impone per 1-0 sulla Macomerese e infine sconfitte interne per Bosa (0-1) e Castelsardo (1-3) che perdono rispettivamente con Bonorva e Porto Torres.



CLASSIFICA GIRONE B:

Porto Rotondo 44
Ossese 42
Ilvamaddalena 39
Fonni 38
Ozierese 36
Bosa 34
Usinese 32
Bonorva 31
Dorgalese 31
Castelsardo 29
Ovodda 25
Macomerese 22
Porto Torres 22
Posada 20
CUS Sassari 20
Tharros 19

Altre notizie relative

Zola fra le “Icons” di FIFA 19 Il fantasista di Oliena ritorna nel roster del titolo di EA Sports
Genova, Capello superstite: “Un miracolo” L'ex portiere, oggi vigile del fuoco a Savona, racconta la sua terribile avventura
“Nessun miracolo, l’Arbus vincerà” Così Massimiliano Pani, tecnico della San Marco, a 90' dal termine del campionato

...e tu cosa ne pensi?

300