Importante colpo di mercato per la Torres, che con un blitz messo a segno dal direttore sportivo Fabio Albieri si assicura le prestazioni di Davide Bottone, centrocampista classe 1986 con un importante passato tra Serie A e B: certamente un lusso per la categoria. Cresciuto nelle giovanili del Torino, Bottone vanta 9 presenze e 1 rete nella massima serie con la maglia granata, che ha vestito successivamente anche nell’annata 2009/2010 (10 presenze e zero reti in Serie B). In mezzo la bella esperienza di Vicenza, del 2008/09, quando si rivelò un elemento importantissimo della formazione che, con Angelo Gregucci in panchina, si classificò al dodicesimo posto in cadetteria. Nelle ultime tre stagioni il centrocampista di Biella ha vestito la maglia del Frosinone (prima in B e poi in Lega Pro), totalizzando 61 caps e 1 gol.

Nel corso dell’estate Bottone, che nel proprio palmarès può vantare anche un campionato e una Coppa di Romania conquistati col Cluj nel 2010, si era allenato nel centro tecnico di Coverciano assieme agli altri calciatori svincolati. Ora la chiamata della Torres in Seconda Divisione, categoria nella quale scende per la prima volta dal 2006, anno in cui esordì tra i professionisti con la maglia della Biellese.

Altre notizie relative

Serie D: via alla volata finale La Serie D si appresta a vivere la volata finale: analizziamo obiettivi e impegni delle squadre sarde
Latte Dolce, ingredienti per la “D” L'analisi e la fotografia sul momento del Latte Dolce, capolista solitaria e staccata da tutti verso il ritorno in Serie D - www.sardegnasport.com