Serie D – Arzachena stoppata dal Muravera, è pari al “Pirina” (1-1) REPORT E TABELLINO

Uno scatto prima dell'inizio di Arzachena-Muravera

Uno scatto prima dell’inizio di Arzachena-Muravera

Finisce in pareggio la sfida tra Arzachena e Muravera; un punto preziosissimo per gli ospiti che riescono appena a risollevare la china dopo la sconfitta interna inflitta dalla Viterbese, mentre inciampa la capolista che non riesce a dar ulteriore seguito all’importante vittoria esterna conseguita a Genzano, nel campo del Cynthia. Gli smeraldini sono privi di alcuni giocatori, il 4-2-3-1 è di rigore, ma Ruzittu e Boi siedono in panchina per via di qualche acciacco fisico, così come ha pesato l’assenza del bomber polacco Piotr Branicki, quest’oggi squalificato. Giorico ha schierato un centrocampo d’esperienza con La Rosa, Bonacquisti, Manzini e Fideli, che è un ripiego massimo, dietro alle punte Sanna e Oggiano. Viene sacrificato Castaldi da terzino sinistro, il calciatore disputa comunque un’ottima gara da terzino sinistro. Muravera in formazione tipo, 4-4-2 classico con Nurchi e Mesina punta, Dessena esterno molto alto (ma pur sempre esterno). I sarrabesi sono stati propositivi e hanno dimostrato non solo di avere un buon organico ma anche di non meritare la loro classifica attuale.

L'esultanza degli smeraldini per il momentaneo 1-0 di Sanna

L’esultanza degli smeraldini per il momentaneo 1-0 di Sanna

PRIMO TEMPO – Si parte subito col Muravera in avanti: annullato al 6′ un gol a Mesina, dopo una buona imbucata centrale, l’offside sembra esserci. La prima frazione vede per lo più l’Arzachena provare a controllare il gioco, con un Muravera che ci prova di rimessa. Buon inizio degli smeraldini che al quarto d’ora trovano il vantaggio: Manzini lancia in maniera un po’ casuale verso la lunetta dell’area ospite, Massessi buca brutalmente mancando l’intervento aereo, è tutto facile per Sanna che controlla di petto la sfera, la porta avanti e fredda Arrus in uscita, è 1-0 per la capolista! Soffia un imponente vento di maestrale sul campo, la partita viene resa difficoltosa dalle condizioni atmosferiche e dunque il bel gioco non viene di certo favorito. Al 38′ ci provano i sarrabesi con un corner di Dessena che imbecca Massessi all’altezza dell’area piccola, il numero 6 ospite prova a farsi perdonare del suo buco precedente ma la sua incornata finisce alle stelle. La palla non riesce a stare ferma nemmeno sulle battute dei piazzati ma i padroni di casa vogliono il raddoppio. Al 40′ provano a rispondere al corner precedente: è splendida la discesa di Oggiano sulla destra, si mangia Vercelli nella sua ottima azione, dunque la mette in mezzo ma La Rosa, quasi all’altezza del dischetto, non riesce a trovare la conclusione, ciccando la palla e permettendo l’intervento di Arrus. Si sa com’è fatta la dura legge del gol, rete sbagliata, rete subita e questa volta non fa eccezione. Sulla ripartenza, Cotza lancia centralmente, non riesce la trappola del fuorigioco ed è Nurchi a sfuggire via, battendo Sordi in uscita, pareggio del Muravera, 1-1. Ripartono nervosamente gli smeraldini e al 42′ Oggiano calcia il siluro da fuori, palla alla destra di Arrus che si spegne sul fondo. E’ questa l’ultima emozione di un bel primo tempo, nonostante il forte vento non permetta un gioco pulito e liscio.

La gioia del Muravera per il pareggio di Nurchi

La gioia del Muravera per il pareggio di Nurchi

SECONDO TEMPO – Nella seconda metà di gara la partita s’imbruttisce un po’ e sono poche le vere occasioni capitate tra le due compagini. Al 50′ c’è la punizione di Manzini dai 25 metri, la mattonella è la sua, la sfera finisce però alta sopra la traversa. Al minuto 60 viene ancora annullato un gol al Muravera, negata dunque la possibile doppietta di Nurchi che si era involato in portato dopo il suggerimento di Dessena. Qualche dubbio sulla posizione, se c’era, si trattava di un offside millimetrico. I ragazzi di Piras giocano molto sulle palli filtranti con gli attaccanti che aleggiano sul filo della linea difensiva avversaria. Al 64′ è ancora buco difensivo dei galluresi, Cotza sguscia sulla sinistra e pesca Mesina centralmente, solo davanti a Sordi; il centravanti numero 10 salta il portiere locale e prova a infilare a porta sguarnita, è provvidenziale però Petrone a salvare e a mantenere il pareggio! Il match diventa piuttosto maschio e anche scorbutico, non si gioca quasi più, l’Arzachena prova a imbastire qualche azione ma sono più pericolosi gli ospiti quando si affacciano in avanti. Non fioccano di certo le opportunità, si gioca più sui lanci lunghi con le difese che riescono a spazzare. Le due compagini passano il resto della gara affrontandosi praticamente senza schema, badando poco alla forma e il risultato non cambia: termina 1-1 il match tra Arzachena e Muravera. Sicuramente un punto d’ora per i sarrabesi mentre per l’Arzachena un mezzo passo falso che le costa la solitaria in testa, ora in coabitazione con il Grosseto. Da segnalare il direttore di gara odierno, profondamente insufficiente nella gestione della partita. Per il resto è un punto a testa tra Arzachena e Muravera.

Mattia Marzeddu

TABELLINO

ARZACHENA: Sordi, Petrone (70′ Spina), La Rosa, Bonacquisti, Brack, Rossi, Castaldi, Manzini, Sanna, Fideli (77′ Atzei), Oggiano.

A disposizione: Ruzittu, Dedola, Galli Angeli, Boi, Mulas, Canale. All. Giorico

MURAVERA: Arrus, Baone, Vercelli, Vignati, Sogus, Massessi, Cotza (67′ Porru), Satta, Nurchi, Mesina (82′ Onano), Dessena.

A disposizione: Galasso, Maccioni, Tamba, Zugliani Fontana, Concas, Bigi. All. Piras

Arbitro: Gabriele Citarella di Matera. Assistenti: D’Elia e Di Maggio di Ozieri.

Reti: 15′ Sanna (A), 41′ Nurchi (M)

Ammoniti: Castaldi (A), Vercelli (M), Sanna (A), Sogus (M), Atzei (A), Dessena (M), Baone (M).

 

RISULTATI

Albalonga-Rieti 1-2
Arzachena-Muravera 1-1
Astrea-Cynthia 0-3
Budoni-Grosseto 0-3
Castiadas-Nuorese 1-2
Ostiamare-Lanusei 3-0
San Cesareo-Trastevere 0-2
Torres-Flaminia 4-1
Viterbese-Olbia 3-1

CLASSIFICA

Arzachena 30
Grosseto 30
Rieti 27
Viterbese 27
Nuorese 25
OstiaMare 24
Torres 23
Olbia 22*
Albalonga 21
Lanusei 20
Trastevere 18
Cynthia 17
Flaminia 15
Budoni 13
Muravera 12
Astrea 10
San Cesareo 7
Castiadas 6

*= 1 punto di penalizzazione

Sull'autore

Ti potrebbero interessare anche...

gosznac-diplomy.com/kupit-attestat-za-11-klass https://gosznac-diplomy.com/kupit-diplom-tekhnikuma gosznac-diplomy.com/kupit-diplom-v-kazani
купить дипломы о высшем
diploman-asx.com/kupit-diplom-s-registraciej http://www.diploman-asx.com/kupit-diplom-o-srednem-obrazovanii www.diploman-asx.com/kupit-diplom-o-srednem-obrazovanii diploman-asx.com/kupit-diplom-chelyabinsk
купить диплом о среднем специальном
купить диплом о среднем образовании
diplom-belarus.com
где купить диплом
http://diplomi-price.com
купить диплом магистра
edu-digest.ru
купить свидетельство о браке
http://www.proobzh.ru
купить диплом университета
http://edu-nt.ru/
купить диплом о среднем специальном
www.student-madi.ru
купить свидетельство о рождении
dof-edu.ru
купить диплом вуза
proobzh.ru
купить диплом о высшем образовании
krsk-school47.ru