Trapani-Cagliari, Rastelli: “Colombatto gioca, non siamo c*******” (VIDEO)

Massimo Rastelli

Massimo Rastelli

 

Archiviata la sconfitta interna contro il Novara, per il Cagliari è tempo di voltare pagina e pensare al domani. E’ con questo obiettivo che i rossoblu si preparano al prossimo match che li vedrà impegnati, domani alle 15, contro il Trapani guidato da Serse Cosmi. Una sfida tutt’altro che agevole contro un avversario reduce da una vittoria che ha strappato più di qualche sorriso ad Asseminello. I granata arrivano infatti dalla vittoria in casa del Pescara, successo che ha lasciato intatto il divario in classifica tra il Cagliari e la squadra di Massimo Oddo. Sarà Massimo Rastelli, nella consueta conferenza stampa di presentazione della gara, a snocciolare i principali temi relativi alla partita. L’appuntamento è per le 12:30.

GUARDA LA CONFERENZA STAMPA NELLA FINESTRA QUI SOTTO:

Sardegna Sport marzo 4, 201611:51 am

Finisce qui la conferenza stampa di Massimo Rastelli, rimanete su http://sardegnasport.com per tutti i commenti e gli approfondimenti sul Cagliari Calcio e tutto lo sport sardo.

Sardegna Sport marzo 4, 201611:50 am

Ancora sulla formazione, meglio avere qualità con Colombatto o “legna” con Deiola: “Santiago gioca sicuramente, è quello che ci dà di più in questo momento e copre bene perché è deciso nei contrasti, fa bene le due fasi”.

Sardegna Sport marzo 4, 201611:49 am

Clima caldo a Trapani: “Non ci deve condizionare, isoliamoci da tutto e facciamo la partita che abbiamo preparato. Dove andiamo troviamo stadi ostici, pensiamo a noi e fare ciò che è necessario per superare questo momento difficile”.

Sardegna Sport marzo 4, 201611:48 am

“Non sono d’accordo che Novara e Cesena siano stati più aggressivi e propositivi. Si sono chiusi e ci hanno aspettato, poi col rosso a Fossati abbiamo avuto difficoltà. Non è il valore dell’avversario a pesare, ma il momento in cui tu l’affronti che incide”.

Sardegna Sport marzo 4, 201611:47 am

Al primo momento di difficoltà Rastelli è stato messo in discussione, dà fastidio? “Io mi sento sempre in discussione, anche dopo il Pescara, quando tutti decantavate e parlavate di record. Non mi danno fastidio queste cose, però io conosco me stesso, ma i miei giocatori leggono e sentono, e dispiace che soprattutto loro possano essere destabilizzati. Vado avanti per la mia strada, secondo il mio credo e consapevole di difficoltà e situazioni. Mantengo concentrazione per far rendere la mia squadra al massimo”.

Sardegna Sport marzo 4, 201611:45 am

Il Trapani è in un buon momento: “Sicuramente, noi siamo consapevoli del momento che stiamo attraversando, dobbiamo fare in modo di farlo passare con le nostre forze. Non possiamo chiedere aiuto a nessuno dall’esterno, la squadra deve avere carattere e smorzare gli entusiasmi di un Trapani che da sempre gioca bene, dà fastidio e ha talento in avanti”.

Sardegna Sport marzo 4, 201611:44 am

Sui recuperi di indisponibili: “Si, contro il Perugia conto di avere più uomini. Da valutare soprattutto Ceppitelli, altri grossi problemi non dovremmo averne”.

Sardegna Sport marzo 4, 201611:43 am

“Dobbiamo tenere botta, anche con l’aiuto di tifosi e giornalisti e ambiente. Contro il Pescara ero stato onesto sulla prestazione non eccellente”.

Sardegna Sport marzo 4, 201611:43 am

“In questo momento le fondamenta sono venute un po’ a mancare, bisogna fare analisi obiettive e lucide. Se poi vogliamo creare destabilizzazione, trovare il torbido, facciamo pure… Il Cagliari deve andare in Serie A, che ci sia Rastelli o no, che ci siano quei giocatori o altri giocatori. Noi non siamo stupidi, le critiche costruttive le sappiamo analizzare, e solo remando dalla stessa parte si raggiungono gli obiettivi”.

Sardegna Sport marzo 4, 201611:41 am

“In un momento dove ci sono defezioni i problemi crescono, noi abbiamo più pressioni degli altri e paghiamo di più, le situazioni di difficoltà pesano. Questo è il primo momento di difficoltà, avrei messo 10 firme per essere a 61 punti con +12 sulla terza, cosa mai capitata nella storia della Serie B”

Sardegna Sport marzo 4, 201611:40 am

“Questa è una squadra solo da applaudire – continua – Non è che 15 giorni fa eravamo fenomeni e oggi coglioni (testuale ndr). Ci sono delle attenuanti, chi le vuole vedere le vede, chi non vuole si gira dall’altra parte”.

Sardegna Sport marzo 4, 201611:40 am

Dispiace non essere riusciti a fare il break: “Avevamo detto che potevamo dare un’accelerata, credo che il bilancio sia comunque positivo, nonostante qualcuno voglia far passare il contrario. Da +8 siamo passati a +12, con una squadra falcidiata da infortuni, squalifiche e cali fisici fisiologici”.

Sardegna Sport marzo 4, 201611:38 am

Ha in mente qualche cambiamento tattico o si riparte dal 4-3-1-2? “E’ normale che un allenatore deve valutare tutto, anche in ottica di assenze. Abbiamo provato qualcosina di diverso, domattina deciderò l’assetto. Sarà fondamentale mantenere mentalità e convinzione”.

Sardegna Sport marzo 4, 201611:38 am

Come si spiegano i rossi a Murru e Fossati? “Sono attimi di scarsa brillantezza individuale, non riesci a capire che a 65 metri dalla porta non devi fare fallo perché ci sono compagni che possono rimediare al tuo errore”.

Sardegna Sport marzo 4, 201611:37 am

Dopo Crotone, Pescara, un altro momento duro: “Dobbiamo superare il problema delle espulsioni e delle ammonizioni, non possiamo avere così tanti cartellini a carico. E’ cambiato il metro arbitrale, più severo rispetto al passato, ma dobbiamo essere bravi a non prendere il rosso quando siamo già ammoniti. Su 6 sconfitte 4 sono arrivate con inferiorità numerica, ci sta l’aggressività ma non l’ingenuità”.

Sardegna Sport marzo 4, 201611:36 am

Si comincia sul tema emergenza, come si supera? “Lo si fa da squadra vera, da squadra che mette in campo ancora più furore agonistico e determinazione, e soprattutto lucidità, per far passare questo momento complicato. Dobbiamo rimanere uniti e compatti, tenendo ben fisso il nostro obiettivo”.

Sardegna Sport marzo 4, 201611:34 am

Siamo in attesa di Massimo Rastelli.

Convocati 19 giocatori, compreso il difensore della Primavera Alessio Bernardi (numero 37). Assenti Capuano, Ceppitelli, Dessena, Di Gennaro, Fossati, Munari, Tello.

Sardegna Sport marzo 4, 201610:41 am

Saranno diversi gli spunti per una conferenza stampa che si preannuncia tutt’altro che banale: dall’involuzione del Cagliari in queste ultime giornate al capitolo infortuni, passando per l’eventuale strategia tattica in vista della trasferta in terra di Sicilia.

Sardegna Sport marzo 4, 201610:39 am

Un match che presenta diverse insidie contro un avversario reduce da un importante successo esterno, in casa del Pescara terza forza del campionato

Sardegna Sport marzo 4, 201610:37 am

Un cordiale buongiorno a tutti i lettori di Sardegnasport.com. Siamo live da Asseminello dove, alle 12:30, inizierà la conferenza stampa di Massimo Rastelli in vista della delicata trasferta in casa del Trapani.

Sull'autore

Ti potrebbero interessare anche...

gosznac-diplomy.com/kupit-attestat-za-11-klass https://gosznac-diplomy.com/kupit-diplom-tekhnikuma gosznac-diplomy.com/kupit-diplom-v-kazani
купить дипломы о высшем
купить диплом о среднем образовании
diplom-belarus.com
где купить диплом
http://diplomi-price.com
купить диплом магистра
edu-digest.ru
купить свидетельство о браке
http://www.proobzh.ru
купить диплом университета
http://edu-nt.ru/
купить диплом о среднем специальном
www.student-madi.ru
купить свидетельство о рождении
dof-edu.ru
купить диплом вуза
proobzh.ru
купить диплом о высшем образовании
krsk-school47.ru
купить аттестат за 11 класс
купить диплом института
купить диплом института