Dessena in Lanusei-Muravera

Dessena in Lanusei-Muravera

Pareggio amaro per il Muravera. I sarrabesi sembravano a un passo dalla vittoria quando, nel finale, un calcio piazzato dell’Ostiamare si trasforma in gol, firmando il pareggio ospite che, di fatto, sottrae due preziosi punti alla compagine isolana. I sardi ancora nel cuore della zona playout, proveranno già dal prossimo impegno – alla ripresa del campionato – a macinare punti preziosi, affrontando tra le proprie mura l’Arzachena.




PRIMO TEMPO – Buon inizio dell’Ostiamare che guadagna tre angoli nel giro di 3′ minuti. La prima vera chance al 7′: Colantoni crossa e di testa Roberti prova a insaccare, spedisce però la palla alta. Ancora inerzia lidense al 13′ quando Colantoni continua a suggerire bene per i compagni. Lancio lungo che pesca Vano, sponda verso Attili il quale conclude rapidamente. Mira ancora sballata per gli ospiti, palla alta sopra la traversa. Al quarto d’ora svarione difensivo del Muravera, Vano ne approfitta e si lancia a rete, è bravo però Accinelli a uscire e chiudere lo specchio all’attaccante biancoviola. Il match attraversa una fase di stanca e dobbiamo aspettare il 21’per vedere un’azione. Sono i sarrabese ad attaccare con Nurchi ma Piroli è decisivo nell’intervento che ferma l’attaccante degli isolani. Ancora padroni di casa: combinano Sogus e Nurchi su piazzato, arriva la conclusione dell’ultimo che termina sul fondo. Al 26′ Vano prova il siluro dalla distanza, si salva in due tempi Accinelli, comunque pronto e reattivo. Ci prova perlopiù con le conclusioni dalla distanza l’Ostiamare: al 29′ buona esecuzione su piazzato di Piroli che non spaventa Accinelli, 3′ minuti più tardi capitan D’Astolfo prova il tracciante potente da fuori, palla alta non di molto. Questa l’ultima emozione del primo tempo che si chiude sullo 0-0.




SECONDO TEMPO – La ripresa appare inizialmente come un leitmotiv della prima frazione: Ostiamare subito pericolosa al 48′ con l’ennesimo cross di Colantoni che pesca Bellini, buon colpo di testa ma para Accinelli. Episodio dubbio in area muraverese al 53′ quando Falchi tocca con la mano sul cross di Catese, ma l’arbitro fa proseguire. Grande occasione per i lidensi al 57′ quando Attili viene servito in area, fa fuori Accinelli e calcia a porta praticamente sguarnita, ma una deviazione fortuita fa finire la palla lontana dallo specchio. Risponde 5′ minuti dopo il Muravera con un bel tiro a incrociare di Satta, occasione ghiotta con la sfera che sibila di un soffio oltre il palo. Alzano i giri i sardi: Nurchi ci prova con un tiro a giro insidioso, si oppone la difesa ospite. Cambia poi il risultato al 69′: calcio d’angolo battuto da Dessena, il 10 dei sarrabesi pesca Massessi che incorna di testa e infila Quattrotto. Vantaggio, 1-0 per il Muravera! Provano a resistere gli isolani ma proprio nell’ultimo dei tre minuti di recupero, arriva la punizione dalla fascia di Colantoni che scodella la palla dentro, colpo di testa del neoentrato Ferrari che batte Accinelli e firma l’1-1. Beffa enorme per i sardi che sono costretti a uscire dalla sfida coi lidensi con un solo punto in tasca.

TABELLINO

MURAVERA-OSTIAMARE 1-1 – 17a giornata – Stadio “Comunale di Muravera”

MURAVERA: Garcia, Massessi, Falchi, Pinna, Sogus, Chessa, Madeddu (65′ Zugliani), Satta, Nurchi, Dessena, Achenza (78′ Monni). A disposizione: Biancu, Atzori, Illario, Porru, Usai. All. Piras

OSTIAMARE: Quattrotto, Belardelli, Colantoni, Bellini, Vecchiotti (70′ Ferrari), Piroli, Catese, D’Astolfo, Vano, Attili, Roberti. A disposizione: Barrago, Odorisio, Dolor, Pedone, Lucarini, Breda. All. Greco

Marcatori: 68′ Massessi (M), 90’+2 Ferrari (O)

Arbitro: Federico Pragliola di Terni. Assistenti: Treve di Seregno e Simeone di Lomellina.
Ammoniti: Chessa (M), Madeddu (M), Dessena (M) Vano (O)
Espulsi: 90’+3 Falchi (M), 90’+3 Catese (O)

RISULTATI

Albalonga-Arzachena 0-0
Avezzano-Torres 1-0
Foligno-Sansepolcro 0-3 a tavolino
Flaminia-Città di Castello 3-0
Latte Dolce-L’Aquila 0-2
Muravera-Ostiamare 1-1
Nuorese-Lanusei 3-1
San Teodoro-Rieti 0-3
Sporting Trestina-Monterosi 0-3

CLASSIFICA

Rieti 36
Monterosi 35
L’Aquila 34
Ostiamare 33
Arzachena 32
Albalonga 30
Nuorese 28
Avezzano 25
Sporting Trestina 24
Flaminia 22
Sansepolcro 22
Latte Dolce 18
Lanusei 16
San Teodoro 14
Muravera 13
Foligno 12
Città di Castello 11
Torres 8

Altre notizie relative

Gardini: “Godiamoci questo momento” Le parole del tecnico degli ogliastrini dopo la vittoria con l'Anagni
Paba: “Meritavamo vittoria più larga” Le parole del tecnico del Castiadas dopo la vittoria sulla Lupa Roma
Cerbone: “Cambiare atteggiamento” Le parole del tecnico del Budoni dopo la sconfitta di Aprilia

...e tu cosa ne pensi?

300