Angius dell'Esperia

Angius dell’Esperia

Continuare a vincere per mantenere vive le speranze di agganciare uno dei primi due posti nel girone A della fase nazionale della Serie C Silver. Non ha altra scelta l’Esperia Cagliari, che nell’ultima sfida casalinga della stagione affronta la Treofan Battipaglia, prima a parità di punti con Civitanova, ma indietro rispetto ai marchigiani nella differenza canestri.




Nella sfida d’andata, giocata in Campania lo scorso 6 maggio, la squadra di Menduto si impose per 72-53, scappando via solo nel finale dopo tre quarti giocati punto a punto. E i 10 minuti finali del PalaZauli sono ancora motivo di rimpianti per i granata, che proveranno comunque a rifarsi sabato pomeriggio davanti al pubblico amico: “Vincere non basta – dice coach Roberto Fioretto – dobbiamo cercare di rendere il bottino più ampio possibile per fare poi i conti alla fine del girone. Il compito è difficile visto il valore dell’avversario, ma i segnali mostrati dalla squadra nell’ultimo periodo mi rendono ottimista. Rispetto alla gara di Battipaglia, in cui ci fu fatale il calo dell’ultimo quarto, siamo migliorati parecchio.”

La sconfitta dell’andata è comunque servita ai cagliaritani per prendere le misure all’avversario: “Battipaglia è una squadra che ha negli esterni la propria arma principale – aggiunge il tecnico – Esposito fu importante a Battipaglia, ma dovremo stare ugualmente attenti a due giocatori chiave come Di Martino e Ausiello”. I granata imposteranno il match puntando, come sempre, su ritmo e aggressività: “Mi aspetto una squadra carica come nelle ultime occasioni – conclude– metteremo in campo ritmo e aggressività per cercare di dimostrare a tutti che siamo ancora vivi.” Palla a due sabato 3 giugno alle 17 alla Palestra Esperia di via Pessagno a Cagliari. Gli arbitri designati sono Adriano Acella di Corato (BA) e Marino Caldarola di Ruvo di Puglia (BA).

Agenzia Uffici Stampa DirectaSport




Altre notizie relative

Per l’entusiasmo non c’è il telecomando Il nostro commento dopo le esternazioni di Sardara
Ferrini Quartu, sfuma il sogno Serie B Il Campetto Ancona vince la terza gara con i sardi e conquista la promozione
Ferrini, che peccato! Palermo passa all’OT Quartu sconfitta nella prima partita del concentramento nazionale A

...e tu cosa ne pensi?

300