Simone Pisola

Simone Pisola

Sardara Archery Team davanti a tutti, con ben nove vittorie individuali, alla quarta edizione del Trofeo Volo di Freccia di tiro con l’arco, gara sulla distanza di 18 metri disputatasi domenica alla palestra comunale di Villaspeciosa, che ha dato in via alla stagione indoor. Secondi invece gli Arcieri Uras, con cinque vittorie individuali ed una a squadre.



Nell’arco olimpico senior vittoria di Andrea Del Castello (Uras) con 558 punti, davanti alla coppia degli Arcieri Nuragici composta da Emilio Rivano (551) e Giacomo Anedda (529), fra le donne Nicoletta Spanu (Uras, 473) ha superato Sara Filia (4 Mori, 431) e Giulia Piccari (Ichnos, 407). Nei master Roberto Meloni (Uras, 535) ha prevalso su Paolo Frau (Arcoristano, 512) ed il compagno Ettore Uras (491).

Nell’arco compound senior affermazione di Matteo Murgia (Uras, 552) nei confronti di Alessio Lippi (Sardara, 535) e Vladimir Sanna (Nuragici, 528), nei master Salvatore Curreli (Sardara, 559) si è imposto su Salvatore Carta (Uras, 555) ed Antonio Riguer (4 Mori, 531). Nell’arco nudo senior gradi no più alto del podio per Simone Pisola (Sardara, 522) davanti a Giorgio Capra (4 Mori, 505) e Giuseppe Ruggiu (Ichnos, 491), in campo femminile Manuela Aru (Sardara, (424) ha avuto ragione di Maria Fonnesu (Portoscuso, 393) e Cristiana Ciuffo (Nuragici, 368). Nella categoria master Corrado Prato (Ichnos, 507) ha preceduto Oriano Melis (Portoscuso, 482) e Piergiorgio Garavello (Villaspeciosa, 451), nella gara in rosa Antonella Marongiu (Arcoristano, 419) ha staccato nettamente la compagna di squadra Anna Maria Tatti (373) e Roberta Cabiddu (Ichnos, 351).



Altre notizie relative

Pippia: “Ho raggiunto il mio sogno” Simone Pippia, oristanese classe ‘96, qualche anno fa ha deciso di fare le valigie e partire alla volta degli Stati Uniti con un unico obiettivo in te...
I Quattro Mori alla Ronde Città dei Mille Gessa-Mele e Fois-Tocco al via della prestigiosa gara lombarda
Scherma, rinnovato il patto tra Cagliari e la Federazione La città va verso i Campionati del Mediterraneo del 2019

...e tu cosa ne pensi?

300