NIcola Agus, allenatore dell'Arbus (foto: Gianni Figus)

NIcola Agus, allenatore dell’Arbus (foto: Gianni Figus)

Campionato di Promozione giunto alla seconda giornata. Nel girone A sono Carloforte e Arbus a comandare, con 6 punti. Il Quartu 2000 crolla nell’Isola di San Pietro con il punteggio di 6-0, mentre al Santa Sofia cade il Vecchio Borgo Sant’Elia (3-0). Pareggio (0-0) per il Seulo contro l’Arborea, risultato identico tra Siliqua e San Marco. Il Sant’Elena batte in casa il Carbonia. Nel girone B colpo del Porto Torres in casa dell’Ossese. L’Ilvamaddalena espugna Macomer, il Fonni pareggia per 2-2 in casa contro l’Usinese. Vince la Tharros sul Posada (3-2) nell’anticipo, 1-1 tra Dorgalese e Castelsardo. Il Bosa passa per 3-1 sul Porto Rotondo. Accolti i ricorsi di Ovodda e CUS Sassari, che vincono a tavolino contro Porto Torres (6 punti sul campo) e Porto Rotondo, ree di avere schierato giocatori squalificati nella gara inaugurale. La classifica del girone B, perciò, cambia con il Porto Torres che scende a quota 3 punti e lascia la vetta a ben sette squadre a quota 4 (Tharros, Ilvamaddalena, Fonni, Castelsardo, Dorgalese, Cus Sassari, Ovodda), mentre il Porto Rotondo è ultimo a quota 0 assieme al Posada.



I gol del Carloforte portano la firma di Curreli (punizione), Lazzaro (2-0 al 45′), poi Sanna (doppietta), Donnola e Medda. L’Arbus gode con i gol di Festa (doppietta) e Flumini, a risolvere una pratica non semplice. Poco spettacolo tra Siliqua e San Marco, in un match atteso per la qualità degli attacchi, mentre Marongiu e Perinozzi (momentaneo pareggio di Concas) danno il 2-1 al Sant’Elena sul Carbonia sul campo della Ferrini Cagliari. Di Siddu il gol con il quale La Palma ha la meglio sul Gonnosfanadiga. A Selargius le reti di Secci (doppietta), Mura, Di Laura e Palmas demoliscono il Barisardo. Finisce 3-3 tra Andromeda e Idolo (Seoni, Pusceddu, Caredda per lo 0-3 ogliastrino, rimonta-impresa dei padroni di casa con Boi, Granitizio e Demuro).

Di Carrozzi la rete del Porto Torres a Ossi, portano la firma di Vitiello (gran tiro) e Milia (pareggio momentaneo con autorete di Bellu) le reti con le quali l’Ilvamaddalena supera 2-1 la Macomerese. Fonni-Usinese 2-2: vantaggio ospite con Occulto, pareggio barbaricino con Pili e poi 2-1 casalingo con Talanas, il pareggio finale è di Zappino. Vince la Tharros, sabato contro il Posada: Atzeni per l’1-0, Depalmas e Rubino ribaltano, Mureddu e Princiotta firmano un 3-2 esaltante. A Bosa i rossoblù ribaltano la rete del Porto Rotondo (Ruzzittu) vincendo 3-1: Roberto Carboni, Mattiello (punizione) e Carboni i goleador. 2-2 tra CUS Sassari e Ozierese (vantaggio ospite con Brundu e Galleu, pareggio universitario con Cossu e Cabras). Soddu risponde a Bazzoni in Ovodda-Bonorva 1-1.



...e tu cosa ne pensi?

Registrati e accedi per inviare un commento
  Avvisami via email  
quando ci sono:
error: Funzionalità disabilitata