Hamed Koné in azione

Hamed Koné in azione

Hamed Koné scalda i motori. Il trentenne ivoriano è a tutti gli effetti utilizzabile dalla Nuorese, e Michele Artedino non vede l’ora di vederlo in campo con la maglia verdazzurra, dopo la lunga attesa per la documentazione necessaria.

“Un procuratore internazionale ce l’ha messo a disposizione come se fosse un regalo – dice il presidente a La Nuova Sardegna – Il fatto che Koné abbia preferito noi ad un triennale da 500 mila euro in Egitto ci fa capire che siamo davanti ad un giocatore e ad una persona di grandi qualità”. Il giocatore, che viene da una decina di esperienza in giro per il mondo ed è soprannominato come “Maradona nero”, ha iniziato a vivere il contesto nuorese e presto dovrebbe essere raggiunto da moglie e figli.



“Sono contento di poter giocare domenica – afferma il giocatore, che da tempo si allena col gruppo passato da Peddio ad Agovino e reduce da due vittorie consecutive – Contro l’Anzio sarà una gara importante, aspettiamo tanti tifosi, c’è voluta tanta pazienza per ottenere il transfer che ad un certo punto sembrava non dovesse arrivare più”.



Lascia un commento