.

.

Nulla da fare per la Leonardo, che esce sconfitta per 6-0 dalla difficile trasferta sul campo del Bubi Alperia Merano nella seconda giornata del campionato di Serie A2 maschile di futsal. Sbloccato l’incontro dopo 4’40’’ con Trunzo, i padroni di casa hanno raddoppiato con Beregula al 15’34’’ per poi chiudere i conti nella ripresa con le marcature Deilton (doppietta), Rafinha e R. Mustafov.



Quella maturata in Trentino è una sconfitta forse troppo severa nelle dimensioni per la Leo, che nelle battute iniziali dell’incontro si è disimpegnata bene, giocando alla pari contro una formazione dai valori tecnici indiscutibili. Gli episodi, però, hanno inevitabilmente condizionato la gara degli arancioneri, che dopo 4’40’’ hanno dovuto incassare sia la rete dello svantaggio che l’uscita di scena del portiere Bebo Orani, messo fuori causa da un infortunio. L’esperto estremo difensore dei cagliaritani è stato però degnamente sostituito dal giovane (classe 1997) Claudio Cossu, autore di una prestazione maiuscola.

 

Attorno al 15’ della prima frazione l’episodio che ha indirizzato la partita sui binari di Merano, con il raddoppio di Beregula siglato sugli sviluppi di un’azione nata dalla mancata concessione di un tiro libero a Perdighe e soci. Gli animi in casa arancionera, a questo punto, sono diventati più tesi: mister Luca Catta è stato allontanato per proteste, mentre al 17’12’’ Cogotti non è riuscito a trasformare il tiro libero che avrebbe permesso di accorciare le distanze prima della pausa.

 

Riordinate le idee negli spogliatoi, la Leo è partita bene anche nel secondo tempo, ma al 5’59’’ ha dovuto incassare il 3-0 a opera di Deilton. A quel punto, tra i cagliaritani, è subentrato un pizzico di scoramento, con Merano che ne ha approfittato per arrotondare il risultato fino al 6-0 finale.

 

“Questa sconfitta non deve abbatterci – commenta mister Catta – fino al 18’ la squadra è stata pienamente in partita contro un avversario di ottimo livello. Purtroppo anche gli episodi oggi non ci hanno aiutati. Continuiamo comunque a lavorare con fiducia in vista dei prossimi impegni”.

 

BUBI ALPERIA MERANO-LEONARDO 6-0 (2-0 p.t.)

 

BUBI MERANO: Vanin L., Manzoni, Deilton, Beregula, Rafinha, Carmeci, Mair, Mustafov E., Trunzo, Mustafov R., Moretti, Romanato. All. Vanin R.

 

LEONARDO: Orani, Deivison, Spanu, Tidu, Mura, Deplano, Demurtas, Piaz, Cogotti, Murgia, Perdighe, Cossu. All. Catta

 

MARCATORI: 4’40” p.t. Trunzo (B), 15’34” Beregula (B), 5’59” s.t. Deilton (B), 7’06” Deilton (B), 12’14” Rafinha (B), 17’33” Mustafov R. (B)

 

AMMONITI: Orani (L), Beregula (B), Rafinha (B), Mustafov R. (B)

 

NOTE: al 17’12” p.t. Vanin L. (B) para un tiro libero a Cogotti (L)

 

ARBITRI: Daniel Borgo (Schio), Walter Suelotto (Bassano del Grappa) CRONO: Fabio Pozzobon (Treviso)

 

Agenzia Uffici Stampa DirectaSport





Lascia un commento