Daniele Bianchi, autore del pareggio con il Tortolì

Daniele Bianchi, autore del pareggio con il Tortolì

È terminato in parità l’anticipo della 7ª giornata di Serie D Girone G tra il Tortolì e il Sassari Latte Dolce. Nel derby tra le due squadre che provenivano da un momento grigio nessuno è riuscito a portare l’intera posta in palio, con Bianchi che ha risposto al vantaggio iniziale dei padroni di casa di Figos. Inizia quindi con un punto la nuova avventura di Massimiliano Paba alla guida dei sassaresi che ha ripreso in mano la squadra dopo l’esonero di Marco Sanna.



LA GARA: Paba vara la difesa a tre, rinunciando allo squalificato Cabeccia, mentre mister Francesco Loi punta sul 4-42 con Figos in appoggio a Nieddu. Prima occasione sui piedi di Daniel Manca che viene anticipato al momento giusto da Bianchi, poi sono i biancocelesti a rispondere con Floris che compie un grande intervento sul colpo di testa di Usai su azione da calcio d’angolo. Il primo tempo trascorre senza particolari occasioni, ma la gara rimane viva con il Tortolì che sale in cattedra dopo metà gara. Al 33′ colpo di testa di poco alto di Figos che fa da preludio al vantaggio firmato dallo stesso attaccante rossoblù: Daniel Manca pesca Nieddu che fa da sponda per il piattone di Figos che fredda Garau. La reazione sassarese non si fa attendere: il signor Iacovacci di Latina assegna un rigore per l’atterramento di Virdis e mostra il rosso diretto ad Alessandrì, dal dischetto si presenta lo stesso ariete ex Savona che si fa ipnotizzare da Floris: nell’occasione è stato allontanato il mister dei padroni di casa Loi per eccessive proteste.

Inizio di ripresa che vede sempre l’estremo difensore ogliastrino protagonista sul diagonale di Virdis: pochi istanti prima altra clamorosa occasione per il pareggio con il pallone sfiorato da Usai che fa la barba al palo a Floris battuto. Al 60′ altra occasione per gli ospiti, il neo entrato Palmas fa tutto bene liberandosi al tiro ma calciando centrale: tre minuti dopo ancora Floris sugli scudi ancora sul colpo di testa di Palmas, poi il primo squillo di Spinola che scarica il sinistro di poco a lato. Al 76′ arriva il gol del pareggio: triangolo tra Bianchi e Virdis con l’ex Nuorese che batte l’incolpevole Floris. Il Tortolì non ci sta e spinge nonostante l’inferiorità numerica; Spinola va al tiro dal limite che va di poco alto sulla traversa. Nel finale è ancora Floris a salvare il risultato annullando per due volte Virdis e chiudendo l’angolo sulla ribattuta di Palmas. Il portiere di casa è ancora protagonista nell’assalto finale con due deviazioni decisive sulle punizioni di Demartis.

Tortolì-Sassari calcio Latte Dolce 1-1 (1-0 p.t.) | 7ª giornata di Serie D Girone G – Stadio Sa Suergera di Girasole 

Tortolì: Floris, Orrù, Puddu, Lepore (56′ Vignati), Alessandrì, Gutierrez, Figos, L. Manca (85’Buccella), Nieddu (65′ Spinola), D. Manca (69’Diolaiti), De Iorio. A disposizione: Ceccucci, Meloni, F. Serra, Battaglia, Puntoriere. Allenatore: Francesco Loi.

Sassari Latte Dolce: Garau (53’Pittalis), Ravot, Marcangeli (53′ Palmas), Daga, Bianchi, Congiu (69′ Contu), Demartis, N. Serra, Scanu, Usai, Virdis. A disposizione: Fideli, Chessa, Sau, Masala, Sanna. Allenatore: Massimiliano Paba.

Arbitro: Franco Iacovacci di Latina, assistito da Agostino (Sesto San Giovanni) e D’Onofrio (Busto Arsizio)

Marcatori: 35′ Figos (T), 76′ Bianchi (SLD)

Ammoniti: Demartis (SLD), Daga (SLD)

Espulsi: 40′ Alessandrì (T)



...e tu cosa ne pensi?

Registrati e accedi per inviare un commento
  Avvisami via email  
quando ci sono:
error: Funzionalità disabilitata