Massimo Rastelli, oramai ex tecnico del Cagliari

Massimo Rastelli, oramai ex tecnico del Cagliari

Dopo poco più di due anni, finisce l’avventura di Massimo Rastelli a Cagliari. Come un fulmine a ciel sereno, arriva la decisione di Tommaso Giulini di sollevare dall’incarico il mister campano, esonerando il suo quarto allenatore da quando ha acquisito la società rossoblù. Decisione sorprendente per le tempistiche quella del numero uno di via Mameli, quando sembrava essere certa l’idea di proseguire ancora il binomio con il tecnico di Torre del Greco. La notte ha evidentemente portato consiglio e suggerito al presidente la necessità di uno scossone. Rastelli non è il solo a lasciare la società isolana: anche il suo vice Nicola Legrottaglie e il collaboratore tecnico Dario Rossi salutano i rossoblù. Al momento, rimane in sella il preparatore dei portieri David Dei.



Massimo Rastelli lascia la guida tecnica del Cagliari dopo essere approdato sulla panchina rossoblù nel giugno del 2015, in seguito alla cocente retrocessione in Serie B del primo anno di presidenza di Giulini. In due anni e quattro mesi di regno ha conquistato la promozione nel massimo campionato dopo un solo anno di purgatorio, vincendo la serie cadetta davanti al Crotone. Il tecnico campano ha barcollato più volte ma è sempre riuscito a restare in sella alla sua panchina, in quest’occasione gli è fatale un inizio di stagione non esaltante con 6 sconfitte in 8 partite, di cui quattro consecutive (tre in casa). E’ il primo esonero della Serie A 2017/2018. Oggi i rossoblù riprenderanno gli allenamenti dopo la sconfitta col Genoa e la sessione odierna verrà diretta da Michele Santoni. Ecco dunque il comunicato ufficiale della società sarda in merito alla decisione sulla guida tecnica:

Il Cagliari Calcio comunica di avere sollevato Massimo Rastelli dalla guida tecnica della prima squadra.

A Rastelli vanno i ringraziamenti per il lavoro svolto in oltre due anni con professionalità e passione. Protagonista nella vittoria del campionato di serie B e nel raggiungimento dell’undicesimo posto della passata stagione, a lui il più sentito in bocca al lupo per il prosieguo della carriera.

Viene interrotto il rapporto di collaborazione anche con l’allenatore in seconda Nicola Legrottaglie e con il tecnico Dario Rossi ai quali va un sincero ringraziamento per il lavoro svolto e la dedizione dimostrata.

*IN AGGIORNAMENTO*



Altre notizie relative

Il Cagliari studia stadi in Inghilterra Viaggio nel Regno Unito per Giulini, Signorelli e Passetti: come sarà lo stadio?
Avanti tutta! L'analisi dopo il pareggio del Cagliari col Milan
Barella stellare, harakiri Padoin! Le pagelle del match fra Cagliari e Milan

...e tu cosa ne pensi?

300