Nikolett Soos dell'Hermaea Olbia

Nikolett Soos dell’Hermaea Olbia

La Golem Olbia esce sconfitta per 3 set a 0 dalla trasferta infrasettimanale sul campo della Sorelle Ramonda-Ipag Montecchio. Sconfitta abbastanza larga per l’Hermaea (parziali di 25-17, 25-20, 25-16), che ha pagato dazio alla stanchezza dovuta al doppio impegno ravvicinato, e soprattutto alle condizioni fisiche ancora non perfette di molti suoi elementi.



LA GARA – Montecchio, che non scendeva in campo dallo scorso 8 ottobre per via del turno di riposo osservato alla seconda giornata, parte bene nel primo set, mentre la Golem fatica a trovare ritmo commettendo numerosi errori. Dopo aver ceduto per 25-17 nella prima frazione, le galluresi provano a reagire all’inizio della seconda, ma ben presto coach Giangrossi richiama in panchina Mami Uchiseto, comprensibilmente sottotono a meno di una settimana dal suo approdo in Italia. Il tecnico olbiese sceglie di schierare Daiana Muresan e Marianna Iannone, ma le cose non migliorano granchè. Montecchio, così, si aggiudica anche il secondo set sul 25-20, mentre la Golem deve rinunciare anche a Natasha Spinello (sostituita dall’esordiente Martina Branca) a causa del riacutizzarsi del dolore al polso che l’aveva tenuta ferma nella trasferta di Chieri.

Il terzo set è ancora controllato dalla Sorelle Ramonda-Ipag (25-16), che si aggiudica così la prima vittoria in Serie A2. Dopo il bel successo su Caserta, invece, si ferma la Golem, che potrà però utilizzare i sette giorni che la separano dal prossimo impegno (il match casalingo di mercoledì 25 ottobre contro il Club Italia Crai) per recuperare le acciaccate e lavorare finalmente a ranghi completi.

Sorelle Ramonda-Ipag Montecchio-Golem Olbia 3-0 (25-17, 25-20, 25-16)

Montecchio: Brutti 9, Marcolina 8, Kosareva, Stocco, Fiocco 1, Fontana, Gomiero 17, Lucchetti, Pericati, Giroldi 4, Pamio 10, Bovo 5. Allenatore: Bertolini

Olbia: Branca, Iannone 3, Uchiseto 5, Spinello, Provaroni 3, Bartolini 3, Soos 14, Cecconello, Murru, Barazza 7, Muresan 3, Caboni, Barbagallo. Allenatore: Giangrossi

 

Agenzia Uffici Stampa DirectaSport



Altre notizie relative

Hermaea battuta a Orvieto Le olbiesi cedono alla terza forza del campionato
Hermaea, a Orvieto serve un’impresa Dopo Soverato c’è un’altra big sul cammino della squadra biancoblù: è la Zambelli terza in classifica
Hermaea, niente da fare contro Soverato Con Maruotti limitata da un problema alla schiena, le galluresi tengono testa alle calabresi per due set ma alla fine alzano bandiera bianca

...e tu cosa ne pensi?

300