Marco Canu e Carlotta Piras al Rally in Costa Smeralda (foto speedphoto.it)

Marco Canu e Carlotta Piras al Rally in Costa Smeralda (foto speedphoto.it)

Un elenco iscritti di tutto rispetto per il 9° Rally della Val d’Orcia valido per il Campionato Italiano Rally Terra e come primo appuntamento della serie Raceday Terra. Tra i 109 iscritti anche tanti protagonisti sardi a cominciare da Rudy Maya Barbero al via per la prima volta in classe R5 con la Ford Fiesta R5 della Meteco Corse.



Dopo il buon risultato ottenuto al Rally in Costa Smerlada saranno della gara anche Marco Canu Carlotta Piras su Mitsubishi Lancer Evo IX della Porto Cervo Racing. In classe R2 un’altra coppia tutta isolana con Giancarlo Pusceddu e Paolo Cottu che difenderanno i colori del Team Autoservice Sport su una Peugeot 208 R2. Al via anche i navigatori Fabio Salis, in coppia con Arengi Bentivoglio come già avvenuto alla tappa sarda del mondiale, su Peugeot 208 R5 e Claudio Mele con l’emiliano Michele Modugno su Renault Clio R3.

 

Altre notizie relative

Rally, Liceri e Tali super all’Adriatico I piloti sardi protagonisti nel Trofeo Yokohama
Shardana RallyDay, Marrone-Fresu vincono a sorpresa Gara sfortunata per Gessa-Pusceddu e Tavelli-Cottellero
Tutto pronto per lo Shardana Rally Day In 68 al via della gara del Nord Sardegna

...e tu cosa ne pensi?

300