Mauro Giorico

Mauro GioricoI

È il grande vincitore di giornata, Mauro Giorico, che raggiante dopo il 3-0 inflitto all’Olbia concede ai cronisti poche ma chiare parole. “Grande vittoria meritata per come i miei ragazzi hanno interpretato la gara. Era preparata cosi ed è andato tutto bene. Avevamo diverse defezioni e ho usato persone che si adattavano“. L’Arzachena ha ormai una consapevolezza diversa. “In questo campionato possiamo starci. Chi entra in campo sa cosa deve fare, restare corti e ripartire subito, cosa che ci è uscita bene. Faccio i complimenti a loro. Tutti i reparti hanno lavorato bene, la difesa è stata agevolata perché eravamo corti e difendevano tutti. Sono soddisfattissimo di come abbiamo giocato“.



Olbia sottotono?Siamo stati bravi noi“. Tre attaccanti?Scelta coraggiosa. Sapevo di dover affrontare così la partita già da inizio settimana. Non è stata una scelta avventata visto il modulo dell’Olbia e si è rivelata vincente per risultato e prestazione“. Uno sguardo anche sui prossimi impegni. “Cuneo e Prato si giocheranno la salvezza come noi e non possiamo toppare con squadre così. Festeggeremo stanotte ma già domani si pensa alla prossima“.

dagli inviati Claudio Inconis e Roberta Marongiu 





Lascia un commento