Arengi Bentivolgio-Salis

Arengi Bentivolgio-Salis

Weekend del 28-29 ottobre con tanti rallysti sardi impegnati Oltre Tirreno. In Toscana al 9° Rally della Val d’Orcia il miglior piazzamento è stato fatto registrare da Rudy Maya Barbero al debutto su una vettura R5: i due hanno concluso in 24ª  posizione su una Ford Fiesta della Meteco Corse a 4’55” dai vincitori della gara Taddei-Gaspari (Skoda Fabia R5).



Sugli scudi anche la coppia composta da Marco Canu Carlotta Piras che hanno portato al 35° posto assoluto (nono in Gruppo N) la Mitsubishi Lancer griffata Porto Cervo Racing, vedono il traguardo anche l’altro equipaggio tutto isolano del Team Autoservice Sport Giancarlo Pusceddu Paolo Cottu in 61ª piazza (decimi di classe) con una Peugeot 208 R2. All’arrivo anche il navigatore arzachenese Fabio Salis insieme a Fabrizio Arengi Bentivoglio su Peugeot 208 R5 in 45ª posizione, mentre sfortuna per il copilota di Siniscola Claudio Mele costretto al ritiro sulla PS2 in coppia con Michele Modugno su Renault Clio R3. Buona prova anche per gli asfaltisti Roberto Cocco Marco Demontis al 3° Rally del Piemonte: a Dogliani il duo ha concluso al 21° posto assoluto su Renault Clio S1600 una gara in crescendo.



Altre notizie relative

Rally, Liceri e Tali super all’Adriatico I piloti sardi protagonisti nel Trofeo Yokohama
Shardana RallyDay, Marrone-Fresu vincono a sorpresa Gara sfortunata per Gessa-Pusceddu e Tavelli-Cottellero
Tutto pronto per lo Shardana Rally Day In 68 al via della gara del Nord Sardegna

...e tu cosa ne pensi?

300