Gianfranco Satta, dg della nuova Torres

Gianfranco Satta, dg della nuova Torres

La crisi è profonda, nemmeno il cambio di allenatore ha portato effetti (un pareggio e due sconfitte), la Torres continua a crollare nel campionato di Eccellenza è l’ultimo smacco è arrivato sulla terra battuta di Gavoi.



«Abbiamo fatto un grande primo tempo, credo – le parole del tecnico Pino Tortora riportate da La Nuova Sardegna -. Abbiamo preso il gol, evitabilissimo, ma poi abbiamo dominato e avremmo meritato il pareggio. Sarritzu ha fatto il diavolo a quattro sulla fascia e ha messo al centro tantissimi palloni che dovevano soltanto essere spinti in rete. E invece niente. La Torres – ha continuato il tecnico – è una squadra in difficoltà psicologica perché il gol loro ci ha buttato giù, ma anche fisica visto che nel secondo non ne avevamo proprio più. Ma non disperiamo – ha concluso Pino Tortora – sono certo che ci sarà una reazione molto forte».

Molto arrabbiati i tifosi della Torres, sia quelli che hanno seguito la squadra sia chi è intervenuto sui social. Esplode la contestazione ai danni del direttore generale Gianfranco Satta, colui che assieme al presidente Salvatore Sechi ha fatto la squadra sul mercato estivo e delle ultime settimane, ma senza il quale (con l’acquisizione del Tergu di cui era presidente oltre che sindaco) questa Torres non sarebbe ripartita dall’Eccellenza per l’era post-Piraino. «Abbiamo acquistato altri due giocatori in settimana e a dicembre faremo altri interventi – ha assicurato Salvatore Sechi ai tifosi inviperiti nei confronti di Satta al campo sportivo Maristiai di Gavoi -. Non arrendiamoci, crediamoci ancora, ma tutti insieme».

Gianfranco Satta, dg della nuova Torres

Gianfranco Satta, dg della nuova Torres



Altre notizie relative

Torres, si pensa a Paolo Arca Ex Cagliari, ha giocato con Seregno e Varese
Peana: “Non possiamo più sbagliare” Il difensore della Torres parla in vista della gara con la Lupa Roma
Torres, idea Virgilio Perra Il tecnico cagliaritano nella lista di Sechi

...e tu cosa ne pensi?

300