Walter Zenga, tecnico del Crotone

Walter Zenga, tecnico del Crotone

Al termine della gara fra Crotone e Cagliari, match costellato di decisioni controverse dell’arbitro Tagliavento e del VAR, ha parlato Walter Zenga, allenatore dei pitagorici che ha parlato così, ai microfoni di Sky, dell’incandescente gara dello “Scida“: “Vorrei fare i complimenti alla squadra, abbiamo giocato una grande partita. Abbiamo giocato a calcio e lottato per i tre punti, la gente si è divertita. Gli episodi diventano determinanti, specialmente alla fine dove c’è un gol, e non può essere altrimenti. Ci chiediamo come mai l’assistente alzi la bandierina quando non ce n’è bisogno. Alla televisione, abbiamo visto che quello di Ceccherini non era fuorigioco. Mi viene da ridere, a rivederla da questa posizione. Forse il guardalinee ha confuso le squadre, pensando che in difesa ci fossero i giocatori del Crotone“.

CRONACA E TABELLINO DI CROTONE-CAGLIARI
LE PAGELLE DI CROTONE CAGLIARI
LE DICHIARAZIONI DI LOPEZ
LE PAROLE DI CIGARINI
LE PAROLE DI CASTAN




E ancora, sulla decisione che ha negato il gol vittoria agli squali: “Non può un assistente arbitrale, a questi livelli, commettere un errore simile“. E continua parlando del match: “Nel secondo tempo abbiamo fatto bene, creando occasioni. La partita l’avevamo vinta e il dubbio permanente è che certi episodi precedenti possano influenzare le decisioni. Il Cagliari aveva continuamente i difensori a terra, uomini di un metro e novanta, e ogni volta c’era un fallo per loro. Queste cose fanno arrabbiare. Andiamo avanti e lavoriamo, nonostante l’episodio che ci ha tolto due punti“.




Sull’episodio che ha visto Tagliavento sventolare il rosso a Pisacane: “Io a lui gli ho subito detto, mentre usciva, che per me il suo fallo era da giallo“. Chiosa con diplomazia il tecnico milanese: “Il Crotone ha giocato una buonissima partita, meritavamo di vincere e lo avevamo fatto. Ci riprenderemo ciò che abbiamo lasciato oggi con le prestazioni, se giochiamo sempre così le cose andranno per il meglio“.




...e tu cosa ne pensi?

Registrati e accedi per inviare un commento
  Avvisami via email  
quando ci sono:
error: Funzionalità disabilitata