Josh Bostic in maglia Caserta

Josh Bostic in maglia Caserta

La Dinamo Sassari ha ufficialmente il suo “4”. La società biancoblù ha infatti annunciato l’arrivo di Josh Bostic, ampiamente anticipato dalle parole di Federico Pasquini della scorsa settimana.




Il giocatore proviene dallo Zadar (Croazia) e sarà disponibile a partire dalla gara del 4 febbraio quando Sassari farà visita a Reggio Emilia. L’ex giocatore della Juve Caserta dovrebbe essere l’elemento giusto per fare da collante a reparto dei lunghi a quello dei piccoli. Gli farà posto Levi Randolph in odore di taglio già da qualche settimana, reintegrato negli ultimi allenamenti e nelle ultime gare causa l’infortunio di Stipcevic.

 

La carriera. Ha frequentato il College di Findlay, Ohio, nella Divsion Two NCAA. Durante la carriera universitaria riceve numerosi riconoscimenti personali e varie menzioni nei migliori quintetti di Conference e dell’intera Divsion. Nell’anno da Senior trascina Frindlay al titolo NCAA Divsion Two, con una stagione che lo vede anche Player of The Year a livello di Conference e di Division. È anche MVP del GLIAC Tournament. L’esperienza universitaria si chiude con 18.6 punti, 6.2 rimbalzi, 2.8 assist e 2.3 recuperi. La sua carriera da professionista inizia nel 2009 in Giappone, dove veste per un anno la canotta dei Kyoto Hannaryz. Dopo una stagione in D-League nel 2010 fa il suo primo passo in Europa per giocare in Belgio nel Belgacom Liege, presentandosi al vecchio continente come gran realizzatore e chiudendo l’anno come secondo per media punti con 16.7, conditi da 5.7 rimbalzi e 2.6 assist. Nel 2012-13 è ancora in Belgio, questa volta con la maglia del Mons-Hainaut, dove prende parte anche alla EuroChallange, chiudendo con oltre 13 punti di media, quasi 4 rimbalzi e 2 assist a partita tra campionato e coppa. La stagione seguente inizia in Francia con i colori del ES Chalon e successivamente si trasferisce nella VTB League con lo Sparak San Pietroburgo. Nel 2014-15 viene prima aggregato al training campo con la franchigia NBA dei Golden State Warriors e poi ai Detroit Pistons con cui gioca anche due gare di preseason.




Altre notizie relative

Esposito: “Una vittoria farebbe morale” Le parole del coach dei sassaresi prima dell'incontro di FIBA Europe Cup
Pazza Dinamo: Pistoia sbanca il Banco LE PAGELLE Terza sconfitta consecutiva per la Dinamo, che cede a Pistoia tra le mura amiche
“Mi attendo risposte importanti” Le parole del coach della Dinamo Sassari prima della gara con Pistoia

...e tu cosa ne pensi?

300