Ivano Baldanzeddu (foto: Sandro Giordano)

Ivano Baldanzeddu (foto: Sandro Giordano)

“Contavano solo i tre punti, ci siamo riusciti in una partita non bella ma molto importante”. Così il match winner dell’Arzachena, Danilo Piroli, dopo l’1-0 al Gavorrano (leggi qui cronaca e tabellino).

“Andremo ad Alessandria con fiducia, pensiamo a partita dopo partita, non troppo lontano. Stiamo bene, c’è positività, siamo vicini al traguardo ma guai a rilassarci perché non ce lo possiamo permettere”. Piroli appare in condizione smagliante. “Ho avuto un piccolo calo per l’infortunio alla caviglia di qualche tempo fa, tornavo in Serie C dopo un po’ di anni e dopo un periodo di adattamento penso di aver trovato la condizione e mentalità perfetta, sono contento”.



Così Ivano Baldanzeddu, tornato titolare. “La chiave era rimanere compatti, rispondere ai loro attacchi, ci siamo fatti trovare pronti e abbiamo sfruttato la rete di Danilo. Personalmente sono felice per essere stato chiamato in causa, qui non conta il singolo ma contano tutti, saremo a disposizione fino alla fine per le scelte del mister. Ho dovuto fermarmi solo per la rottura della costola ma nel complesso sono sempre stato tenuto in considerazione. A partire da domani riprendiamo la corsa, ci sarà l’allenamento in vista di sabato e dovremo mantenere questa mentalità. Oggi siamo stati solidi, non abbiamo mai sbandato nemmeno contro il loro buttare palla dentro a cercare l’episodio”.

dall’inviato Fabio Frongia

Altre notizie relative

Arzachena, è dura. Zucchi: “A Cuneo per vincere” L'analisi sugli smeraldini e le parole di Antonello Zucchi
Giorico: “Di più non si poteva fare” Arzachena-Alessandria 0-1 | Le parole di Giorico, Ruzittu e D'Agostino dopo il match
Pagelle: stavolta l’attesa non paga I nostri giudizi sull'Arzachena di Giorico e l'Alessandria

...e tu cosa ne pensi?

300