Achille Polonara (foto: Giuliano Gatti)

Achille Polonara (foto: Giuliano Gatti)

Dopo due weekend di stop, prima per la mancata partecipazione alle Final Eight di Coppa Italia poi per gli impegni delle Nazionali, la Dinamo Sassari torna in campo domenica (ore 17.15) a Milano contro l’EA7 di Simone Pianigiani. Dopo la bella vittoria sulla Virtus Bologna, per i sassaresi il margine di errore resta minimo, pena l’esclusione dai playoff. Bisognerà cercare il colpaccio al Forum di Assago, all’andata fu dominio sardo.

Polonara, Pierre (Canada), Jones (Kosovo), i croati Planinic e Stipcevic (non utilizzato dalla Croazia) sono tornati dalle rispettive Nazionali. L’ala italiana è stata protagonista del successo contro la Romania. “E’ stata una settimana bella e importante – dice a La Nuova Sardegna – Meo Sacchetti ci ha dato serenità e libertà e sono arrivate conferme rispetto agli impegni di novembre. La vittoria sull’Olanda ci ha dato fiducia, in Romania siamo partiti aggredendo bene ed è arrivata una vittoria fondamentale. Volevamo dimostrarci all’altezza, qualificandoci al secondo turno nonostante le assenze pesanti dei big”.



Polonara si dice “ottimista” sulla Dinamo che riprende il cammino, dopo l’altra sosta a novembre vincemmo 7 gare di fila, sappiamo di non poter mollare nulla, ma ci sono giocatori di alto livello, la mancata partecipazione alla Coppa Italia è stato un brutto colpo per tutti, ora guardiamo avanti pensando all’obiettivo playoff e quello della Europe Cup”. La settimana prossima si sfida il Le Portel (Francia) nella “coppetta di consolazione”.

A Milano – assicura Polonara – “possiamo fare una grande partita, loro sono i più forti, con un roster lungo, non vengono da una grande Coppa Italia (eliminati ai quarti, ndr) e non sono in un gran momento. Il mio momento? Mi trovo bene qui, in questa società e in questa città, ci ho messo un po’ adattarmi ma è un mio difetto”, ha concluso nell’intervista rilasciata ad Andrea Sini de La Nuova Sardegna.



Altre notizie relative

Esposito: “Non preoccupiamoci del fattore campo” Le parole del coach della Dinamo Sassari prima della gara di Brindisi
Esposito: “Guardiamo a noi stessi” Le dichirazioni del coach della Dinamo Sassari prima della trasferta di Leicester
Dinamo, prima gioia in campionato I sassaresi sconfiggono in casa Varese 71-60

...e tu cosa ne pensi?

300