Archimede Graziani in conferenza stampa

Archimede Graziani in conferenza stampa

È un Archimede Graziani molto rammaricato quello che parla dopo la sconfitta per 2-1 tra le mura del Lixius contro il Budoni.

QUI IL REPORT E TABELLINO DELLA GARA



“Purtroppo siamo arrivati a questa sfida con tanti problemi di infortuni: penso a Bonu, che alla fine non è stato disponibile dopo una settimana di dubbi, Camilli, che dobbiamo ringraziare per quello che ha dato nonostante un problema all’addome, Oggiano e Floris, che si è fatto male giovedì contro la Juniores. La squadra ha dato tutto, non ho molto da rimproverare, la terna arbitrale ha fatto dei disastri sociali, più si dà potere agli arbitri e più gli si dà importanza, e finisce che combinano certe cose… Dispiace andare a giocarci un’altra gara importante senza La Gorga e Mithra, ma tant’è, speriamo di recuperare più giocatori possibile”.

Graziani rimane positivo. “Sarebbe stato meglio avere uno o tre punti in più oggi, ovviamente, per me poteva finire 0-0 senza certi episodi che hanno indirizzato la gara. Noi dobbiamo mantenere i nostri equilibri, che abbiamo trovato con fatica da quando sono arrivato. Non bisogna perdere di vista la realtà, forse qualcuno ha pensato che fossimo già fuori dalle sabbie mobili e non è così. Se ci salveremo sarà al fotofinish, ma avere 24 punti prima della sosta è un ottimo bottino, che non pensavo di raggiungere così presto”.



Altre notizie relative

Il Lanusei cede con orgoglio ad Avellino Gli ogliastrini perdono la vetta
Lanusei ad Avellino, dove l’ex Graziani si gioca molto Ogliastrini lanciatissimi a sorpresa, in Irpinia l'ex tecnico biancorossoverde è nel mirino
Lanusei, Graziani lascia: “Saluto persone meravigliose” Il mister ringrazia i tifosi con un lungo post sui social

...e tu cosa ne pensi?

300