.

.

Preziosissimo pareggio esterno per la Leonardo Cagliari, che alimenta le chances salvezza bloccando sul 5-5 la Nuova Comauto Prato nel 18esimo turno del campionato di Serie A2. Sotto sul 5-2 a meno di 4 minuti dal termine, gli arancioneri non hanno mollato e nel finale – grazie alle reti di Piaz e Demurtas – hanno rimontato fino a cogliere un punto d’oro, che consente di portarsi a -6 punti dall’Ossi, ora vice fanalino di coda, e di mantenere il -7 sui lanieri in attesa del responso del giudice sportivo sul match contro il Civitella.



LA GARA – Il Prato scende in campo con un quintetto composto da Laino, Wallace, Benlamrabet, Vinicinho e Juanillo. Catta, costretto a rinunciare a Orani (infortunato) ed Etzi (influenzato) parte con Lecca, Piaz, Deivison, Tidu e Perdighe. La sfida è equilibrata e avvincente nelle prime battute: la prima occasione per la Leo arriva dopo appena 30’’, ma Deivison non riesce a capitalizzare. Poco più tardi anche Tidu ha un pallone buono davanti a Laino, ma i padroni di casa se la cavano. Dopo 7’21’’, però, il match lo sblocca il Prato, con Vinicinho che mette alle spalle di Lecca dopo un’azione personale. Gli arancioneri accusano un momento di blackout, e i toscani ne approfittano per realizzare altre due volte con Juanillo: lo spagnolo prima realizza con un bel tiro al volo su schema d’angolo, poi si ripete con una conclusione dalla distanza che vale il 3-0, punteggio col quale le squadra vanno all’intervallo.

 

Tutt’altro che demoralizzata la Leonardo continua ad attaccare, ma appena 11 secondi dopo il rientro in campo incassa il 4-0 a opera di Juanillo, che gira in porta di prima intenzione sugli sviluppi di un’imbucata da centrocampo. La gara sembra ormai incanalata sui binari dei lanieri, che intravedono all’orizzonte una pesantissima vittoria. La Leonardo però non vuole smettere di combattere e con orgoglio dimezza le distanze: a 1’23’’, su una ripartenza, Tidu innesca Piaz che prova la deviazione sotto porta in scivolata. La palla sbatte sulla traversa e, secondo l’interpretazione degli arbitri, oltrepassa la linea di porta per il 4-1. Poco più tardi (4’46’’) è Demurtas ad andare a segno con una conclusione di punta da posizione decentrata. Il Prato teme il ritorno della Leonardo e riprende a macinare gioco, andando a segno a 10’38’’ con Juanillo, che deposita in rete dopo un’azione di contropiede avviata da Wallace. Il 5-2 potrebbe pesare come un macigno sul morale di qualsiasi squadra, ma non su quello di Deivison e soci, che mostrano un carattere fuori dal comune e, nel giro di circa 3 minuti, rimettono in piedi una partita che pareva ormai persa. A 16’30’’ Piaz realizza dopo aver vinto una serie di rimpalli a poca distanza dalla porta. Dodici secondi più tardi Demurtas firma il 5-4 con una conclusione indirizzata sul secondo palo. La Leo ci crede più che mai e a 55’’ dal termine trova il tanto sospirato pareggio con una conclusione del solito Demurtas che sorprende Laino per il definitivo 5-5. Negli ultimi secondi il Prato, ferito, ci prova, ma senza troppa convinzione. I cagliaritani, invece, stringono i denti e portano a casa un pareggio che, per come è maturato, somiglia davvero tanto a una vittoria.

 

NUOVA COMAUTO PRATO-LEONARDO 5-5 (3-0 p.t.)

 

NUOVA COMAUTO PRATO: Laino, Wallace, Benlamrabet, Vinicinho, Juanillo, Birghillotti, Dopico, Petri, Veneruso, Cerciello, Solazzo, Buti. All. Rey

 

LEONARDO: Lecca, Piaz, Deivison, Tidu, Perdighe, Podda, Demurtas, Cogotti, Billai, Spanu, Murgia, Cossu. All. Catta

 

MARCATORI: 7’47” p.t. Vinicinho (P), 10’11” Juanillo (P), 10’36” Juanillo (P), 0’11” s.t. Juanillo (P), 1’23” Tidu (L), 4’46” Demurtas (L), 10’38” Juanillo (P), 16’30” Piaz (L), 16’42” Demurtas (L), 19’05” Demurtas (L)

 

AMMONITI: Spanu (L), Juanillo (P)

 

ARBITRI: Paride Botter (Venezia), Walter Suelotto (Bassano del Grappa) CRONO: Davide Zingariello (Prato)

Ufficio Stampa

Altre notizie relative

Futsal: Leonardo a valanga su Ossi, Sestu KO Gli arancioneri escono momentaneamente dalla zona calda
Futsal, trasferta trentina per il Città di Sestu I rossoblù afronteranno il Bubi Merano
Futsal, al Città di Sestu il derby di Coppa Superata la Leonardo Cagliari 4-2

...e tu cosa ne pensi?

300