La Torres saluta i propri tifosi (foto: Alessandro Sanna)

La Torres saluta i propri tifosi (foto: Alessandro Sanna)



La Torres sbanca con un bel 4-2 il campo della Ferrini, grazie a uno scatenato Chelo, nel match di Eccellenza andato in scena domenica pomeriggio al Polese di viale Marconi, a Cagliari. Per i sassaresi non è la prima vittoria nel capoluogo isolano, anche se i tantissimi anni passati dalle altre (due) gioie hanno inizialmente fatto pensare ad un battesimo in termini di sorrisi nel Capo di Sotto. Quella contro la Ferrini è una affermazione pesante per la lotta-playoff nel torneo di Eccellenza, e segue quelle ottenute (sempre per 2-1) in casa dell’Aquila Cagliari del gira-Sardegna Macis nel dicembre 1945 e nel novembre 1946. Ci si trovava in Prima Divisione, massima categoria regionale (l’equivalente del’attuale Eccellenza). Prima e dopo di allora solo sconfitte o pareggi, arrivati in epoche molto diverse: agli inizi del Novecento, alla fine degli anni Ottanta con i derby di Serie C (e Coppa Italia annessa), nell’ultimo decennio con il ritorno al calcio regionale, ritrovato nel 2017.

L’8 settembre 1920, la prima partita della storia del Cagliari fu vinta proprio contro la Torres con il risultato di 5-2. Il match si disputò nello “Stallaggio Meloni”, prima casa dei campidanesi. Nel maggio ’24 fu 7-2 cagliaritano. Ci fu addirittura un 8-1 nel 1927, quando siglò una tripletta la punta Natale Archibusacci, assieme alle doppiette del centrocampista Aldo Fradelloni e dell’attaccante Salvatore Marcialis, unitamente al gol di Emilio Fadda. Il gol della bandiera dei rossoblù del nord Sardegna portò la firma di Piras. A marzo ’28 finì 1-1 tra Avanguardia Fascista Cagliari e Torres.



L’11 marzo 1945 non finì bene per i torresini: i cagliaritani si imposero con un secco 4-0 firmato da Gorini, appena arrivato in squadra, Atzeni, Pisano e Cocco. La sfida tra Pirri e Torres, nella Prima Divisione 1944/1945 (poco prima della fine della Guerra) finì 1-1. Nel marzo ’46 il Sardegna vinse 1-0, mentre nell’aprile ’49 la Torres espugnò il campo del Cagliari, ma la partita venne annullata e rigiocata a fine torneo dalle squadre Ragazzi, con il Cagliari B che prevalse per 8-0. Il 24 dicembre 1950 fu 0-0 contro il Cagliari B.

Doppio pareggio (0-0 a Sassari e 1-1 a Cagliari) nella Serie C 1987/1988, con la Torres che chiuse davanti (di 5 punti) in classifica, mentre in Coppa Italia fu 1-0 Cagliari all’andata (in casa) e 0-0 a Sassari. Nella stagione 1988/1989 la Coppa Italia venne vinta proprio dal Cagliari che, nei sedicesimi di finale, rimediò uno 0-0 fra le proprie mura e un 1-0 sul campo della Torres. In campionato arrivarono i pareggi: 1-1 (Piovani e Mazzeni) a Sassari, 1-1 (Barozzi e Bardi) a Cagliari.

Altri risultati, tutti in casa del Progetto Sant’Elia: 2-2 (Eccellenza 2009/2010), sconfitta per 3-1 (Eccellenza 2010/2011), 0-0 (Serie D 2012/2013).

con la collaborazione di Mario Fadda



Altre notizie relative

Gigi Riva secondo Giorgio Porrà INTERVISTA ESCLUSIVA | Quattro chiacchiere con Giorgio Porrà: Riva, il Cagliari, Cagliari e la sardità
Pa(pà)voletti riacchiappa la Viola: 1-1 Segui la diretta del match fra toscani e sardi
Le certezze ritrovate L'editoriale dopo la vittoria del Cagliari sul Bologna

...e tu cosa ne pensi?

300