Samuele Spano

Samuele Spano

Un buon San Teodoro si arrende alla corazzata Latina nella 26ª giornata di Serie D. Al Comunale decide la rete di Palazzo al 79′ dopo che Mauro Ragatzu, col suo primo gol per una sarda di D, aveva acciuffato l’iniziale vantaggio di Iadaresta. Ora i punti di distanza dalla zona playout per gli uomini di Carlo Sanchez sono 4 dopo il pareggio del Tortolì ad Albano Laziale.



Partono bene gli ospiti con Iadaresta che conlude di poco a lato con la testa sulla punizione di Catinali e la bella azione personale di Cittadino che trova pronto Uccheddu sul tiro del giocatore nerazzurro. I galluresi si affacciano dalle parti di Bortalamelotti al quarto d’ora con Spano che calcia di poco a lato col destro, poi è Varela a non trovare la porta di poco con una botta dal limite dell’area. Al 17′ sblocca la gara il solito Iadaresta; palla messa in mezzo da Catinali, la punta pontina si stacca dal difensore e mette in rete per lo 0-1. I laziali  trovano dopo 10′ il raddoppio con Cossentino da azione di calcio d’angolo, ma l’arbitro Piazzini annulla la rete per un fallo in attacco del difensore con un passato alla Torres. Il San Teodoro prova a reagire ancora con Spano, tutto facile per il portiere ospite. Al 42′ i padroni di casa agguantano il pari: Cossentino stende Ragatzu e il direttore di gara indica il dischetto da quale si presenta proprio il fratello d’arte che non sbaglia; nell’occasione soltanto un’ammonizione per il centrale pontino che forse avrebbe meritato il rosso diretto. Il San Teodoro galvanizzato dal pari cerca il colpo dell’uno-due, Spano dribbla due uomini e va alla conclusione che colpisce l’esterno della rete dando solo l’illusione del gol.

A inizio ripresa le squadre si rispondono colpo su colpo: prima è il Latina a sfiorare il vantaggio con Federico Uccheddu che anticipa in maniera decisiva Palazzo, poi è ancora Spano a sfiorare il bersaglio grosso con un bel tiro da fuori area. Al 57′ Varela sciupa tutto calciando alto da buona posizione, risposta potina affidata a Iadaresta ma il suo colpo di testa è preda facile di Filippo Uccheddu. Al 72′ altra buona occasione per Raimo ma il suo tiro vola alto sulla traversa. Sette minuti dopo il nuovo vantaggio del Latina con Palazzo che batte in uscita Uccheddu sfruttando una palla vagante. Spano è l’ultimo a mollare tra i suoi, altra violenta conclusione e palla che non c’entra la porta di poco. Nel recupero il San Teodoro si sbilancia alla ricerca del pari, Palazzo non approfitta per chiudere la contesa spedendo alle stelle da buona posizione.



San Teodoro-Latina 1-2 | 26ª giornata di Serie D Girone G – Stadio Comunale

San Teodoro: Fi.Uccheddu, Fe.Uccheddu (87′ Vecchio), Bagatini Marotti, Russo (89′ Santaguida), Raimo; Congiu (84′ Caldarelli), La Vista, Doddo; Varela, Ragatzu (55’Rapone), Spano. A disposizione: Salvetti, Ferraro, Fanti, Musu, Castelluccio. Allenatore: Sanchez
Latina: Bortolameotti; Lagnena, Porfiri, Cossentino, Rizzo (63′ Atiagli); Bardini, Catinali (74′ Olivera), Cittadino; Natale (55′ Tribuzzi), Iadaresta, Palazzo (94′ Pagliaroli). A disposizione: Maltempi, Guidotti, Alario, Scibilia, Cifra. Allenatore: Pascucci
Arbitro: Piazzini di Prato, assisitot da Miccoli di Lanciano e Raus di Brescia
Marcatori: 17′ Iadaresta (L), 42′ rig. Ragatzu (ST), 79′ Palazzo (ST)
Ammoniti: Doddo (ST), Fi. Uccheddu (ST), Cossentino (L), La Vista (ST), Ragatzu (ST), Lagnena (L)

RISULTATI 26°TURNO

Albalonga-Tortolì 0-0
Anzio-Rieti 0-2 [30′ Luciani, 48′ Minincleri]
Aprilia-Ostiamare 2-0 [49′ Bosi, 85′ Pace F.]
Lupa Roma-Monterosi 2-1 [18′ Cicino (M), 25′ Ansini (LR), 67′ Svidercoschii (LR)]
San Teodoro-Latina 1-2 [17′ Iadaresta (L), 43′ Ragatzu rig. (ST), 79′ Palazzo (L)]
SFF Atletico-Cassino 0-0
Trastevere-Nuorese 3-2 [14′ Riccucci (T), 26′ Cardillo (T), 45′ Verachi rig. (N), 56′ Bernardotto (T), 94′ Lazazzera (N)]
Lanusei-Budoni 1-2 giocata sabato
Flaminia-Sassari calcio Latte Dolce rinviata al 10 marzo

CLASSIFICA

Rieti 62
Albalonga 59
SFF Atletico 53
Trastevere 47
Latina 47
Cassino 44
Aprilia 43
Lupa Roma 39
Ostiamare 37
Sassari Latte Dolce 32*
Budoni 30
Monterosi 29
Flaminia 25*
Lanusei 24
Nuorese 21
Tortoli 20
San Teodoro 16
Anzio 16

*una gara in meno

Altre notizie relative

Lanusei, Graziani lascia: “Saluto persone meravigliose” Il mister ringrazia i tifosi con un lungo post sui social
Graziani: “Bravi a indirizzare la gara” Le parole del mister degli ogliastrini dopo la vittoria sulla Nuorese
Fraschetti: “Ai punti meritavamo noi” Le parole del mister della Nuorese dopo la retrocessione

...e tu cosa ne pensi?

300