Fabio Aru in gruppo

Fabio Aru in gruppo

Prima tappa in linea della Tirreno-Adriatico con la Camaiore-Follonica dedicata ai velocisti. In un percorso totalmente piatto e senza difficoltà del vento, Fabio Aru ha concluso in gruppo in 44ma posizione la frazione, evitando la caduta che ha coinvolto parecchi corridori a 6,5 km dal traguardo; la vittoria è finita nelle mani del tedesco Marcel Kittel.



Lo sprinter della Katusha Alpecin ha superato di un soffio il campione del mondo Peter Sagan (Bora Hansgrohe) e l’italiano Giacomo Nizzolo (TREK Segafredo). In classifica generale, per effetto del gioco dei piazzamenti, la maglia di leader passa sulle spalle di Patrick Bevin che scavalca il compagno della BMC Caruso: i distacchi tra i big rimangono invariati rispetto alla cronosquadre col villacidrese (30°) staccato di 36″da Froome, 30″ da Jungels 20″ da Kelderman e conservando un vantagio di 4″ su Nibali, 5″ su Landa, 8″ su Lopez e 19″ su Bardet. Venerdì 9 marzo la Follonica-Trevi di 234 km, una mini-classica che propone un percorso da ripetere due volte con le salitelle del borgo umbro che animeranno la corsa e saranno un buon test per i big.



Altre notizie relative

Guangxi, Aru 15º nel “tappone” Vittoria di Gianni Moscon a Mashonnonga
Guangxi: Aru in gruppo, Jakobsen nuovo leader Colpo doppio del velocista olandese
Guangxi: sprint Ackermann, Aru in gruppo Il villacidrese ha tagliato il traguardo con lo stesso tempo del vincitore

...e tu cosa ne pensi?

300