.

.

Settimo turno di ritorno per la Virtus Surgical Cagliari che ospita al PalaRestivo di via Pessagno la Ceprini Orvieto. La lunga sosta per la Coppa Italia e il turno di riposo hanno consentito alla formazione allenata da Iris Ferazzoli di ricaricare le batterie in vista del rush finale verso la salvezza. La squadra è pronta e desiderosa di riprendere il campionato, ma anche cancellare la pesante sconfitta subita nella gara d’andata quando Raiola e compagne subirono un pesante 80-48. Il fattore campo e la voglia di ritrovare la via del successo sono indispensabili affinché il gruppo cagliaritano riprenda a correre. Orvieto, nonostante la posizione di classifica non è certo squadra da sottovalutare (la gara d’andata insegna).

Il gruppo allenato da Massimo Romano è completo in ogni reparto e può garantire canestri e rimbalzi. Tre i punti di riferimento davvero pericolosi tra le fila dell’Orvieto (anche se tutto il gruppo può garantire, gioco, canestri e rimbalzi). La slovena Eva Rupik sarà il sorvegliato speciale numero uno delle virtussine.Guardia che garantisce gioco, ma soprattutto canestri. Finora sono stati ben 253 i punti realizzati dalla giocatrice avversaria. Canestri, che arrivano anche da Giorgia Manfrè. L’ex San Salvatore Selargius viaggia con 196 punti all’attivo e sotto le plance è difficile da marcare. Come Rachele Porcu, un playmaker tutto fare che segna (174) , ma è anche capace di lottare ai rimbalzi. Fino ad oggi i palloni recuperati sono stati 112. E’ lei, assieme ad Anna Bambini la miglior rimbalzista della Ceprini Orvieto.
Palla a due domani alle 15,30 con match arbitrato dai signori: Simona Belprato di Cercola (Napoli) e Giuseppe Vastarella di Napoli.

Ufficio Stampa

Altre notizie relative

Ferazzoli: “Nonostante tutto, bella stagione” Il bilancio di fine stagione del tecnico della Virtus Cagliari
San Salvatore salvo, Virtus e Mercede arrivederci A2 Le giallonere hanno la meglio anche in Gara 2
San Salvatore ok in Gara 1, perdono Virtus e Mercede Alle giallonere il derby, catalane asfaltate a Carugate

...e tu cosa ne pensi?

300