Riccardo Paolini, allenatore della Cagliari Dinamo Academy (foto: Zuddas)

Riccardo Paolini, allenatore della Cagliari Dinamo Academy (foto: Zuddas)

Torna in campo dopo la pausa riservata alla Coppa Italia di Lega A2 (vinta da Tortona), la Cagliari Dinamo Academy. I rossoblù sono attesi dall’importante sfida salvezza contro la Virtus Roma, al terzo cambio di panchina della stagione.



A guidare i capitolini c’è ora coach Piero Bucchi, tecnico di grande esperienza e con un ottimo passato alla Virtus ai tempi della Serie A1. Il timoniere cagliaritano Riccardo Paolini ha commentato: Ogni cambio di allenatore provoca nell’immediato una reazione positiva, perchè la squadra sa che deve dare qualcosa in più e ha una scossa. La dimostrazione è la partita di ieri tra Bergamo e la Fortitudo, finita ai supplementari. Sappiamo dunque che ci attende un impegno complicato”.

Cosa vi giocate domenica a Roma? Abbiamo già sprecato troppe chance e, come si dice nel calcio, a ogni gol sbagliato ne corrisponde uno subito. Nell’ultimo mese non abbiamo sfruttato almeno un paio di opportunità. Ora abbiamo bisogno di vincere, non importa come o dove. Ci manca un successo da troppo tempo. Sappiamo che non sarà sicuramente una partita facile, sia perchè la Virtus ha cambiato allenatore e avrà qualcosa in più, sia perchè Roma ha operato bene sul mercato durante la stagione e adesso ha a disposizione un ottimo organico. Con l’equilibrio che regna in Serie A2 le differenze di valore tra le formazioni sono davvero sottili e i particolari, e un pizzico di fortuna, decidono le partite. Per questo noi  dovremo prestare maggiore attenzione ai dettagli. Se con Siena avessimo cambiato in occasione della tripla di Kyzlink, come avevamo deciso di fare, probabilmente non staremmo qui a recriminare su una sconfitta”.



Come sta la squadra? “Siamo reduci da un’ottima settimana di allenamenti e ho visto i ragazzi carichi dopo i tre giorni liberi dello scorso week end. Bucarelli purtroppo non si è ancora aggregato al gruppo dopo l’infortunio subito nella gara contro Siena. Speriamo di recuperarlo, ma probabilmente anche oggi sarà a riposo. Monitoreremo la situazione giorno per giorno e poi domenica prenderemo una decisione”. Sarà assente anche il nuovo arrivo Donnie McGrath negli Stati Uniti per un problema famigliare.

Altre notizie relative

Cagliari si sveglia tardi contro Cento Terza sconfitta consecutiva per i rossoblù
Quarto finale fatale alla Hertz Cagliari La Delonghi Treviso espugna il Palazzetto Pirastu
Ousmane Diop alla Cagliari Dinamo Academy Il senegalese classe 2000 potrà giocare contro Treviso

...e tu cosa ne pensi?

300