Simone Inzaghi

Simone Inzaghi

Neanche il tempo di riflettere sul pareggio interno maturato contro la Dinamo Kiev e per la Lazio è già tempo di rituffarsi in Serie A. Nonostante i pronostici siano tutti a tinte biancocelesti, Simone Inzaghi diffida del Cagliari e invita la sua squadra a fare altrettanto.



“Prima di tutto colgo l’occasione per porgere le mie più sentite condoglianze ai cari di Astori – ha affermato il tecnico della Lazio nella sala stampa di Formello – Per quanto riguarda  il campo, invece, sappiamo che troveremo una squadra ben allenata, con un allenatore preparato e che ha avuto tempo per preparare la gara. Per questo motivo servirà una gara di grande umiltà, solo così potremo tornare dalla Sardegna con un risultato positivo. Tutte le partite sono importanti nella corsa alla Champions, a partire dalla sfida di domani. Dovremo fare molta attenzione perché il Cagliari in casa dà sempre il meglio di sé”.

Cambi di formazione rispetto alla gara di Europa League? “Sicuramente giocheranno Parolo e Luis Alberto che hanno riposato giovedì. Per quanto riguarda gli altri sceglierò chi sta meglio, sapendo che chi entrerà in campo dovrà darmi il 120%. Dobbiamo ancora valutare qualche giocatore, qualcuno ha avuto una mezza giornata di riposo in più. Lulic? Si è ristabilito, stamattina si è allenato bene”.



Altre notizie relative

Cagliari, montagne russe “numeriche” Analisi statistica sulle ultime prove del Cagliari, reduce dal colpo fortunoso di Benevento
Giulini: “Pareggio risultato giusto” Il presidente si rammarica per il 2-2 con la Lazio ma analizza razionalmente l'andamento del match
Joao Pedro: “Sono innocente”. Giulini: “Gli crediamo” Le parole del presidente e del brasiliano dopo il caso doping, in una conferenza stampa congiunta

...e tu cosa ne pensi?

300