Marianna Iannone dell'Hermaea Olbia

Marianna Iannone dell’Hermaea Olbia

Ancora una sconfitta esterna per la Golem Olbia, battuta in tre set dalla Zambelli Orvieto nella 13esima giornata di ritorno del campionato di Serie A2 Femminile. Dopo un inizio di gara di buon livello, le galluresi (ancora costrette a rinunciare a capitan Barazza, infortunata) sono calate accusando la giornata non brillantissima di alcuni elementi chiave Uchiseto e Spinello.



LA GARA – Orvieto è lanciatissima in avvio, e con una Montani scatenata si porta sul 7-2. Pian piano, però, arriva l’inversione di tendenza, con la Golem che sorpassa affidandosi soprattutto agli attacchi vincenti di Melli (10-13). Le due squadre si ritrovano in parità a quota 17, poi le rupestri trovano l’allungo decisivo sfruttando bene gli attacchi in fast di Mio Bertolo. A mettere a terra il punto dell’1-0 Zambelli ci pensa Grigolo (25-21).

Nel secondo set Orvieto lavora bene in fase di contrattacco con Montani e Grigolo e si spinge presto sul +6 (13-7). L’Hermaea non si perde d’animo, e grazie ai punti di Uchiseto e Bartolini si riporta col fiato sul collo delle avversarie (17-16). L’esperienza di Ginanneschi fa ripartire però ben presto la Zambelli, che si aggiudica anche la seconda frazione con il punteggio di 25-18.

Dopo una fase punto a punto, anche il terzo set sorride alle padrone di casa, abili a passare avanti con la centrale Mio Bertolo (10-7), ad allungare grazie alla verve del duo Montani-Grigolo e a chiudere definitivamente la contesa con il punto trovato da Ginanneschi (25-19).

La Golem accoglie la sconfitta contro l’ottava forza del campionato senza far drammi e inizia a pensare alla difficilissima sfida che, mercoledì, la vedrà opposta alla Lpm Bam Mondovì terza in graduatoria.

Zambelli Orvieto-Golem Olbia 3-0 (25-21, 25-18, 25-19)

Orvieto: Grigolo 17, Montani 13, Mio Bertolo 8, Santini 8, Ginanneschi 6, Valpiani 1, Rocchi (L1), Ciarrocchi, Muzi. N.E. – Aricò, Zonta, Venturi (L2). All. Matteo Solforati e Giuseppe Iannuzzi.

Olbia: Soos 8, Bartolini 8, Cecconello 7, Uchiseto 7, Melli 5, Spinello 2, Barbagallo (L), Simoncini 1, Iannone, Muresan, Murru, Caboni. N.E. – Barazza. All. Pasqualino Giangrossi e Patrizio Okechukwu.

Arbitri: Rosario Vecchione (SA) ed Alessandro Noce (FR).



Altre notizie relative

L’Hermaea si sblocca con Roma Prima vittoria stagionale per le galluresi
L’Hermaea Olbia ospita Roma Le galluresi cercano la prima vittoria in campionato
L’Hermaea affonda a Caserta Olbiesi ancora sconfitte in campionato

...e tu cosa ne pensi?

300