Il tecnico del Budoni, Raffaele Cerbone - Foto: Mirko Aiello

Il tecnico del Budoni, Raffaele Cerbone – Foto: Mirko Aiello

Era una partita da non sbagliare quella del Budoni contro l’Anzio e i ragazzi di Raffaele Cerbone hanno compiuto la loro missione strapazzando i laziali 4-1. Il tecnico a fine partita assicura: “Non era facile, siamo stati bravi a sbloccarla subito e a tener in pugno la partita: bene nella ripresa, ma mi ha fatto arrabbiare prendere il gol nel finale, bisogna sempre rimanere concentrati”. 

REPORT, TABELLINO DI BUDONI-ANZIO, RISULTATI E CLASSIFICA



“Non abbiamo ancora fatto nulla, la salvezza non è ancora sicura: abbiamo ora un altro scontro salvezza col Monterosi, dobbiamo rimanere concentrati per le prossime gare, ma è giusto festeggiare il risultato di oggi. Abbiamo fatto esordire titolare un altro 2001, dimostrazione che in questa squadra tutti hanno spazio e possono giocare se lo meritano. Siamo contenti, ma ora servono almeno due vittorie e un pareggio per salvarci”. 

Altre notizie relative

Il Lanusei si mangia anche l’Ostia! Gli ogliastrini salgono al secondo posto
Il Castiadas blocca il Monterosi I sarrabesi guadagnano un punto

...e tu cosa ne pensi?

300