Ragatzu e Cotali (foto: Sandro Giordano, PhotoPoint)

Ragatzu e Cotali (foto: Sandro Giordano, PhotoPoint)

L’Olbia non supera l’esame di maturità e contro la Giana Erminio la sconfitta è pesante. Al buon primo tempo propositivo e vivace è stata contrapposta una ripresa con poche idee e molti pasticci difensivi. Prevedibile calo di tensione dopo la vittoria così esaltante di sabato scorso.



TABELLINO
Giana Erminio-Olbia | 31ª giornata

GIANA ERMINIO: Taliento, Perico, Bonalumi, Montesano, Foglio (76’ Seck), Chiarello (76’ Capano), Greselin, Marotta (46’ Degeri), Iovine (85’ Sosio), Okyere (67’ Perna), Bruno. A disp.: Sanchez, Concina, Sala, Rocchi. All.: Cesare Albè
OLBIA: Aresti, Pinna, Dametto, Iotti, Cotali (85’ Manca), Vallocchia, Geroni (53’ Muroni), Pennington (46’ Feola), Murgia (69’ Choe), Senesi (53’ Ragatzu), Silenzi. A disp.: Van der Want, Vasco Oliveira, Delvecchio, Muroni, Mossa. All.: Bernardo Mereu
ARBITRO: Matteo Gualtieri (Asti). Assistenti: Roberto Fraggetta (Catania) e Antonio Lalomia (Agrigento)
MARCATORI: 15’ Okyere, 58’ Bruno, 71’ Perna
AMMONITI: 36’ Senesi, 44’ Iovine, 91’ Pinna
NOTE: Recupero: 1’ pt, 3’ st

Altre notizie relative

Natzionale, Bernardo Mereu sarà CT Il tecnico di Triei guiderà la rappresentativa sarda
Olbia, l’ora è arrivata Mercoledì al Nespoli arriva l'Alessandria, obiettivo riscatto dopo 3 sconfitte di fila
Olbia spuntata, Cuneo di rigore Segui la diretta testuale di Cuneo-Olbia, valida per la settima giornata del campionato di serie C

...e tu cosa ne pensi?

300