Fabio Aru

Fabio Aru

Nessuna lesione grave per Fabio Aru. La risonanza magnetica effettuata a Barcellona dopo il ritiro alla Volta a Catalunya ha evidenziato un’un edema del retto femorale post traumatico, ma nessuna lesione particolare.



È lo stesso villacidrese a rassicurare i suoi tifosi: “Questo inconveniente ha influito negativamente sulla mia prestazione in Spagna, ma non influirà sul mio avvicinamento al Giro d’Italia. Qualche giorno di riposo e poi mi ributterò a testa bassa sul mio programma. Questo ematoma mi procurava dolore e continuare a lavorarci sopra sarebbe stato deleterio- ha dichiarato ai canali ufficiale del Team UAE Emirates Ieri è stato un calvario per 210 km. Andare avanti così non aveva senso. Non è una situazione grave, e questo è la cosa più importante”.

Altre notizie relative

Guangxi, Aru 15º nel “tappone” Vittoria di Gianni Moscon a Mashonnonga
Guangxi: Aru in gruppo, Jakobsen nuovo leader Colpo doppio del velocista olandese
Guangxi: sprint Ackermann, Aru in gruppo Il villacidrese ha tagliato il traguardo con lo stesso tempo del vincitore

...e tu cosa ne pensi?

300