Milena Gasparini

Milena Gasparini

Dopo oltre un mese lontano dal PalaConi la Futsal Futbol Cagliari torna tra le mura amiche per uno scontro dal sapore playoff. Arriva a Cagliari Breganze, domenica 25 marzo ore 15, per cercare punti verso la corsa alla post season, quella che attualmente è pienamente nelle mani della Ffc forte dei suoi 40 punti.



Ma anche le ospiti sono a ridosso della zona che conta, per loro lontana solo tre punti, ed è per questo che capitan Cuccu e compagne dovranno fare grande attenzione. Come quella avuta nella tre giorni di coppa Italia, ancora negli occhi dei tifosi rossoblu, e che ha mostrato il lato più bello del gruppo cagliaritano. O come quanto fatto al PalaConi, vero fortino rossoblu, dove la Ffc non perde da novembre scorso, contro Olimpus. Poi sono state quattro vittorie e un pareggio ma soprattutto 30 gol fatti e solo 8 subiti.

GASPARINI. Ma la Ffc dovrà mostrare di aver smaltito le scorie di coppa che si sono riflettute in campionato una settimana fa a Frosinone contro Bellator Ferentum dove è arrivato solo un pareggio. Quello che Milena Gasparini rivive così: “Domenica scorsa ci è mancata solo un po’ di concentrazione e abbiamo pagato troppo, sia dal lato fisico che mentale, le partite molto intense della coppa. Siamo dispiaciute per non aver vinto ma ci portiamo a casa il lato positivo della reazione avuta dopo esser state sotto 2-0. Avremmo voluto prenderci i tre punti utili alla classifica ma partite come questa possono succedere ed è arrivato solo un pareggio: ora guardiamo avanti”. Che significa la gara contro Breganze. “Breganze sta lottando per entrare nei playoff come noi e sono una squadra molto quadrata – aggiunge Gasparini – hanno nelle ripartenze il loro punto di forza e per questo ci aspetta una gara molto intensa che non sarà per nulla facile anche se giochiamo in casa. Lotteranno fino alla fine e sarà un bello spettacolo per chi verrà al Palazzetto. Noi dovremo essere concentrate al massimo e sbagliare il minimo possibile per non permettere alle avversarie di punirci”. E per farlo Milena punta tutto sul gruppo rossoblu. “Quando giochiamo da squadra possiamo farcela con tutti e lo abbiamo dimostrato molto bene nella tre giorni di coppa Italia – sottolinea – la nostra squadra ha raggiunto un livello molto alto e quando siamo concentrate verso un obiettivo, portando in campo sia a livello fisico che tattico i dettami del mister, diventa difficile per chiunque batterci – conclude Milena – ecco, il gioco di squadra per noi sarà fondamentale e per questo cercheremo di dimostrarlo ancora una volta domenica prossima”.



Altre notizie relative

La FFC torna al successo Battuta Lamezia al PalaConi
Primo KO al PalaCONI per la FFC Vince la Florentia dell'ex Marta
La FFC cade a Grisignano Le rossoblù perdono 7-4

...e tu cosa ne pensi?

300