Panico della Promogest

Panico della Promogest

Torna a fare punti la Promogest Quartu nel Girone Nord della Serie A2 di pallanuoto. Il sette sardo ha pareggiato nella piscina di Arenzano per 9-9; un pari che lascia un po’ di rammarico per gli isolani che si trovavano in vantaggio fino a 27″ dalla fine.



Una gara con continui ribaltamenti di fronte che ha visto la Promogest commandare 1-3 nel primo quarto trascinata da Pagliara; i liguri recuperano e operano il sorpasso nei quarti centrali, con i quartesi che sono autori di un ottimo parziale nel finale che li porta addirittura avanti; la rete segnata in superiorità numerica però gela gli ospiti. Prossimo appuntamento per la Promogest dopo la sosta pasquale sabato 7 aprile contro la capolista Genova.

RN Arenzano-Promogest Quartu 9-9 (1-3, 3-0, 3-1, 2-5)

RN ARENZANO: Damonte, Masio, Messina 1, Siri 1, Calcagno, Colombo 1, Robello, Piccardo 2, Benedetti 1, Lottero 1, Grosso, Pesenti 2, Musiello. All. De Grado

PROMOGEST: Pellerano, Coluccia, Maresca 1, Calli, Curgiolu 1, Contini, Pagliara 2, Pintor, Panico 3, Lai, Licata 2, Deidda, Matta. All. Pettinau

Arbitri: Lombardo e Severo

NOTE: Uscito per limite di falli Messina (RN Arenzano) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: RN Arenzano 4/12, Promogest 3/10. Espulsi per gioco aggressivo Panico e Curgiolu (Promogest), Pesenti(RN Arenzano) nel quarto tempo.



Altre notizie relative

La Promogest si congeda con una vittoria Le quartesi passano a Rapallo nell'ultima stagionale
Promogest, chiusura con una sconfitta Sttagione amara per i sardi, a Bologna un'altra battuta a vuoto
La Promogest cede al CSS Verona Penultima giornata negativa per il sette rosa sardo

...e tu cosa ne pensi?

300