28 ottobre 2017, Cagliari, Basket, Serie A2 Girone Nord, Cus Cagliari vs Il Ponte Casa d’Aste Milano, Eugenia Caldaro

Eugenia Caldaro

Altra brutta sconfitta per il Cus Cagliari che soccombe sul parquet della Tecmar Crema per 67-37. Le universitarie partono male con appena 4 punti segnati nel primo quarto e 9 nel secondo; l’esperta squadra non ha problemi nel condurre in porto la gara e conquistare altri punti in ottica playoff.

Tecmar Crema-Cus Cagliari 67-37 (17-4, 18-9, 15-12, 17-12)

Crema: Nori 10, Togliani 4, Capoferri 7, Benic 6, Caccialanza 3, Visigalli, Mandelli 7, Parmesani 4, Cerri 8, Rizzi 18, Moro.

Cus Cagliari: Ridolfi 8, Sorrentino 4, Caldaro 8, Niola 7, Rossi 5, Gaetani, Borsetto 5, Zucca, Mancini, Lewis.



Altre notizie relative

Il Cus Cagliari cede alla capolista Campobasso troppo forte per le sarde
San Salvatore, è un periodo nero Partita tutta all’inseguimento per le giallonere a Roma, che cadono sotto i colpi dell’ex Masic (top scorer con 20 punti a referto)
Il San Salvatore cerca la svolta Dopo tre battute d’arresto in fila contro San Giovanni Valdarno, Palermo e Bologna, le giallonere vogliono rifarsi contro l’ex Mia Masic

...e tu cosa ne pensi?

300