. (foto Roberto Roncallo)

. (foto Roberto Roncallo)

Gara da dimenticare per l’Amatori Rugby Capoterra sconfitto in Piemonte sul campo del Biella Rugby con il punteggio di 35-14. In formazione ampiamente rimaneggiata a causa di infortuni e assenze varie, il XV allenato da Lisandro Villagra, ha tenuto testa per gran parte della fida alla squadra avversaria, lottando fino in fondo. Purtroppo la fortuna stavolta ha girato la faccia alla compagine isolana che non ha saputo concretizzare nel migliore dei modi le diverse occasioni avute per andare in meta.



Match che inizia con il direttore di gara che fa la voce grossa e infliggea ad Uccheddu un cartellino giallo. Con un uomo in meno Capoterra è fragile e Biella ne approfitta per piazzare due mete in soli 15’ e un piazzato che porta la squadra di casa sul 18-0. Cerca di far riordinare le idee al gruppo il tecnico Villagra, chiedendo più concentrazione e maggiore intensità difensiva. Biella infatti, comincia a faticare nel riuscire ad arrivare in “zona meta”, mentre Poloni riesce a trovare la via dei pali quasi in chiusura di tempo (con Aru che trasforma). Tempo che si chiude con Biella in vantaggio sul 18-7. La ripresa si apre con l’ingresso di Ciprietti e Thioye al posto di Peddio e Greco. Ma Biella (decisa a giocarsi un posto playoff) non abbassa la guardia, aumenta il ritmo, spiazza la difesa ospite e trova due mete che in pratica mettono definitivamente in ginocchio la compagine isolana (28-7). Biella non perdona e prima che il tecnico Villagra metta in campo le seconde linee arrivano altri sette punti (meta e trasformazione) da parte dei piemontesi (35-7). Capoterra però non vuole arrendersi e quasi sul finire, trova altri punti con Busser (35-14), prima del fischio finale che premia meritatamente la squadra di casa.
Biella Rugby Club: Panigoni, Gatto, Vaglio, Bertone, Panaro, Pellanda, Birchall, Coda, Dever, Musso, Braga, Grosso, Ongarello, Caiazzo, Araujo. Allenatore: Douglas. A disposizione: Zamolo, Zacchero, Eftimie, Mastrorosa, Calfione, Laperuta, Incarbone.
Rugby Capoterra: Carrone, Sangiorgi, Uccheddu, Poloni, Peddio, Greco, Lupi, Busser, Villagra, M. Garau, Santillo, GM. Baire, Loddo, Stara, Aru. Allenatore: Villagra. A disposizione: Thioye, Gabbi, N. Garau, Ciprietti, Dessì, Pierotti, Congiu.
Arbitro: Pierangelo Savio di Torino.



Altre notizie relative

Capoterra per il colpaccio a Varese I giallorossi giocano nell' anticipo della Serie B
Rugby, Capoterra liquida Lecco I giallorossi di Vilalgra guadagnano altri 5 punti
Rugby, Capoterra ospita Lecco Giallorossi a caccia della continuità

...e tu cosa ne pensi?

300