Iris Ferazzoli

Iris Ferazzoli

Niente gita fuori porta per Virtus Surgical Cagliari e Scotti Empoli che lunedì di Pasquetta si sfideranno al PalaRestivo (ore 18) nel decimo turno di ritorno del campionato di serie A2 femminile. Quasi un testa coda quello che propone il calendario del secondo torneo nazionale femminile, tra la capolista Empoli che si presenta al pubblico cagliaritano con un biglietto da visita di tutto rispetto, fatto di 20 vittore e due sole sconfitte, e la Virtus Cagliari, penultima in classifica con 19 sconfitte e solo tre vittorie.



Un match che, sulla carta non dovrebbe dare scampo alla formazione allenata da Iris Ferazzoli, ma nonostante le
diverse forze in campo la Virtus ha dalla sua la velocità e la determinazione di un gruppo che, nonostante la posizione di classifica, ha voglia e mentalità giusta per poter confezionare il successo, anche contro la prima della classe. Virtus pronta e desiderosa di affrontare la capolista, Empoli in campo per confermarsi al primo posto della graduatoria e tenere a debita distanza le inseguitrici: San Giovanni Valdarno, Palermo e Bologna. La squadra di Alessio Cioni ha i suoi punti di forza un gruppo compatto e, soprattutto completo in ogni reparto. I pericoli potrebbero arrivare sorpattutto dall’ex San Salvatore Selargius Greta Brunelli. Per lei finora 309 punti realizzati decisiva in quasi tutti i successi dell’Empoli. Ma non basta. I pericoli  maggiori potrebbero arrivare dall’ala Gabriele Narviciute con, finora, all’attivo 229 punti e 184 rimbalzi e dall’ala delle Repubblica Ceca Klara Pochobradska, per lei 279 punti e 183 rimbalzi. Tra le virtussine tutte convocate e pronte a dare battaglia .
La gara tra la Virtus Surgical e la USE Rosa Scotti Empoli inizierà alle 18 e sarà diretta dai signori: Francesca Finazzi di Milano e Marco Marzulli di Binasco (Mi).



Altre notizie relative

Cus Cagliari corsaro, OT amaro per San Salvatore Terza vittoria per le universitarie
Cicic: “Non accontentiamoci” Parla la croata del San Salvatore prima della gara col San Giovanni Valdarno
Il San Salvatore ingrana la quarta Battuta Umbertide 71-63 al PalaVienna

...e tu cosa ne pensi?

300